A circa due mesi dall’insediamento dell’esecutivo, ? stato approvato il decreto legge sulle proroghe degli ecobonus sul risparmio energetico del 50% e per le ristrutturazioni edilizie del 65%. La proroga avr? la durata di 6 mesi, sino al 31 dicembre 2013 e riguarder? i bonus per le ristrutturazioni edilizie, per i lavori di manutenzione ordinaria, straordinaria, restauro, risanamento, ristrutturaz



Finalmente, il governo a varato, a due mesi circa dal suo incarico, il decreto legge sulle proroghe per gli “eco bonus” in merito al risparmio energetico del 50 % e per le ristrutturazioni edilizie dell’aliquota del 65 %, e allungando di sei mesi il termine di scadenza, ossia dal 1 luglio 2013 fino al 31 dicembre 2013. In questa categoria, ci sono i lavori per le ristrutturazioni edilizie, per i l



E’ molto facile, riuscire a ottenere le agevolazioni fiscali, studiate ed approvate dal neo governo di Enrico Letta, che ha deliberato gli ecobonus e facilitazioni in merito alle ristrutturazioni edilizie. L’importante ? rispettare i tempi: tutti gli acquisti o spese devono essere effettuate entro il 31 dicembre 2013. Atto importante ? tenere in un cassetto le documentazioni (fatture e ricevute fi



Il nuovo Governo, di Enrico Letta, sta in queste settimane studiando delle misure per incentivare il comparto lavorativo della casa, che ultimamente ? entrato in crisi. Il premier e i suoi collaboratori, pensano a elaborare dei bonus per le ristrutturazioni degli immobili. Entrando nel dettaglio della questione, i cittadini avranno l’introduzione degli ecobonus , detrazione per gli interventi al f

 Sul sito dell'Agenzia delle Entrate tutti i dettagli per ottenere le detrazioni sulla spesa effettuata

(ASCA) - Roma, 4 lug - I contribuenti che eseguono lavori di ristrutturazione di immobili residenziali hanno diritto a una detrazione Irpef del 50% per le spese sostenute per l'acquisto di mobili destinati all'arredo degli immobili su cui sono effettuati i lavori, con un tetto massimo di spesa di 10mila euro. Lo comunica l'Agenzia delle Entrate precisando che in attesa di conoscere l'esatto conten

Eco bonus e bonus casa: ecco come fare per ottenere detrazioni del 36%, del 50%, del 55% e del 65% sulle spese sostenute per interventi per il risparmio energetico, sostituzione di caldaie, di condizionatori, acquisto di mobili e di elettrodomestici, interventi di recupero e restauro edilizio, costruzione o acquisto di box auto, interventi per adeguare gli edifici alle norme antisismiche. Bonus ri



Si rende noto che in data odierna il Consiglio d'Amministrazione di Pensplan Invest SGR ha approvato il Resoconto Intermedio di gestione al 30 settembre 2013 del fondo comune di investimento immobiliare chiuso quotato denominato "Risparmio Immobiliare Uno Energia" (il "Fondo"), le cui Quote di Classe A sono ammesse alle negoziazioni sul mercato telematico dedicato agli Investment Vehicles ("MIV")



Gli ecobonus sulla ristrutturazione e sulla riqualificazione energetica della casa si legano ai bonus sull’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici Il Governo offre la possibilità, tramite gli ecobonus, di ristrutturare o di migliorare la certificazione energetica della nostra abitazione e, in più, per chi può godere dello sconto fiscale, anche di acquistare mobili, arredi e grandi elettrodome



Il bonus mobili previsto dal decreto legge n. 63 del 4 giugno 2013 è stato uno dei punti centrali della discussione del Secondo Forum della Federlegno Arredo, svoltosi il 13 giugno a Milano Congressi (Mico), alla presenza di oltre mille imprenditori e ospiti, tra i quali il governatore della Puglia Nichi Vendola. "La proroga al 31 dicembre 2013 delle detrazioni Irpef del 50 per cento che prevede l

Cerca notizie simili a:
Bonus mobili, le 15 cose da sapere


Pubblicato in: Bonus, EcoincentiviOra che il decreto legge sui cosiddetti ecobonus del 4 giugno è diventato legge, è finalmente possibile tracciare un quadro più chiaro sulla situazione: capire dunque a chi spettano i bonus mobili 2013 e per quali tipologie di acquisto. Va innanzitutto chiarito che, pur chiamandosi decreto legge ecobonus 2013, le agevolazioni offerte non interessano il solo settor



Sbarca sul web la nuova miniguida agli incentivi per l’acquisto di mobili e elettrodomestici. Sul sito Internet dell’Agenzia delle Entrate, www.agenziaentrate.it, è disponibile da oggi un opuscolo che illustra in maniera chiara e diretta come e quando richiedere l’agevolazione fiscale che consente di detrarre il 50% della spesa. Tutte le risposte a portata di mouse – Nel vademecum tutti i dubbi de



Fino al 31 dicembre 2013 si può usufruire dell'Ecobonus, che è stato prorogato fino a questa data. Si tratta di agevolazioni economiche che mirano a favorire il miglioramento dell'efficienza energetica degli edifici. Sono compresi anche elettrodomestici e mobili.  L'Agenzia delle Entrate, attraverso la circolare datata 18 settembre 2013, ha dato delucidazioni in merito alle novità proposte. E' un'



L’aumento dell’Iva inciderà soprattutto su mobili, elettrodomestici, abbigliamento e calzature.Il “d-day” è previsto per domani, quando l’aliquota ordinaria dell’Iva salirà al 22%. Alla luce di questa novità, l’Ufficio studi della CGIA ha individuato, sulla base della spesa media annua delle famiglie italiane, quali saranno i prodotti ed i servizi che subiranno i maggiori aggravi; la stima si basa



“La casa, il tuo mondo. È dove sei cresciuto. Dove sei diventato indipendente. È dove hai messo tutto te stesso. Per questo, se devi fare dei lavori, non rimandare”. E’ lo slogan del neonato sito www.casa.governo.it che informa sulle agevolazioni fiscali per la riqualificazione energetica degli edifici, l’ acquisto di mobili e grandi elettrodomestici di classe energetica non inferiore ad A+ per im

Il rinnovo delle agevolazioni fiscali sugli immobili (riqualificazione energetica, ristrutturazione e mobili) è previsto nel disegno di legge di stabilità per il 2014. La proroga dovrebbe interessare tutte le agevolazioni fiscali sugli immobili e per tutto l'anno 2014. Sei mesi in più per i condomini.   Il condizionale è d'obbligo fino alla definitiva approvazione della legge di stabilità. Le agev



A partire dal 1° gennaio 2014, per effetto dell’entrata in vigore della riforme delle imposte d’atto sui trasferimenti immobiliari a titolo oneroso, particolare attenzione va prestata ai requisiti necessari per l’applicazione delle aliquote agevolate, IVA o imposta di registro proporzionale, previste per l’acquisto prima casa. In tal senso, è opportuno evidenziare che con la riforma delle imposte



Partendo da un reportage del Corriere della Sera, si ritorna a parlare del problema degli acquisti su Apple Store Online e del rimborso dell'IVA per i professionisti. Cerchiamo di fare chiarezza su questo[...]



Cambiano di nuovo le regole per il bonus mobili Il Pacchetto Casa del Governo ··· Irpef del 50 che si applica all acquisto di mobili ed elettrodomestici abbinato ad interventi di ristrutturazione dell ··· di 10 mila euro suddivisi in 10 anni MobiliSecondo la circolare 29 E 2013 i mobili che possono beneficiare delle detrazioni ··· armadi casse

Il Corriere della Sera ci elenca le scadenze dei bonus mobili e come funzionano ··· A tre mesi dalla scadenza del bonus mobili ogni giorno si moltiplicano gli auspici le quasi promesse gli inviti Se ne ··· ragionare con la legge di Stabilit per vedere se deve diventare un provvedimento strutturale se i risultati saranno molto ··· che ques

L Agenzia delle Entrate con la Circolare n 29 del 18 09 2013 ha fornito ··· alcuni chiarimenti sulle agevolazioni per il recupero edilizio risparmio energetico a seguito degli ultimi interventi legislativi ··· nella proroga fino al 31 12 2013 delle agevolazioni per il recupero edilizio in misura maggiorata 50 su una spesa massima di 96 ··· di una

2014 Copyright Qoop.it - All Rights Reserved.