Sono 205 i lavoratori extracomunitari assegnati per il momento alle Marche dal nuovo Decreto flussi per il 2014. Porterà complessivamente in Italia 15mila lavoratori, parte dei quali troverà occupazione nelle campagne.

Sono 205 i lavoratori extracomunitari assegnati per il momento alle Marche dal nuovo Decreto flussi per il 2014. Porterà complessivamente in Italia 15mila lavoratori, parte dei quali troverà occupazione nelle campagne.

ROMA – Come già accaduto nel 2012, dove è fallita la Lega Nord potrebbe riuscire la crisi: l’Italia chiude le porte e ferma i flussi di immigrati regolari. I lavoratori stranieri sono troppi e molti non hanno lavoro: ben 500mila extracomunitari, stando ai dati del ministero del Lavoro, sarebbero senza un’occupazione. Per questa ragione, i tecnici […]

ROMA - Da stamattina alle 9 via libera alla precompilazione on line delle domande per l'ingresso in Italia di 15mila lavoratori stagionali non comunitari. La procedura è interamente on line, accessibile dal sito del ministero dell'Interno. A titolo di anticipazione della quota di ingresso di lavoratori non comunitari per motivi di lavoro non stagionale per il 2014, inoltre, il decreto prevede anch

Cerca notizie simili a:
Decreto flussi 2014, 15mila stagionali

Da domani si pu? nviare la domanda telematica attraverso il sito internet del ministero dell'Interno. A regolare gli ingressi ? il Dpcm n. 71 del 15 febbraio 2013 (pubblicato in Gazzetta Ufficiale oggi), che prevede 30mila posti di lavoro stagionale per stranieri... storie correlateAlla cassa il ticket licenziamentiPartite Iva, controlli Inail dal 2015Premi Inail pi? cari del 3%Voucher, calcoli su



Il rapporto interno dei tecnici del dicastero di Giovannini: "I lavoratori stranieri sono già troppi". Se fosse confermato dal governo questo orientamento,...

In palio ci sono 17.850 posti per lavoro subordinato non stagionale e per lavoro autonomo che verranno assegnati in base all'ordine cronologico di ricezione ...

Il decreto scuola arriva in Camera. Le novità per il mondo scuola e università e le proteste dei sindacati in arrivo Il decreto scuola in possibile dirittura d’arrivo. Infatti, è proprio negli ultimi giorni che il decreto scuola è giunto alle Camere per la discussione generale. Un decreto legge che fin da subito ha generato un indotto di […]L'articolo Decreto Scuola, legge alla camera: novità in d

Lavoratori stagionali extra UE. Da oggi si possono presentare le domande per il nulla osta sul sito del Ministero dell'Interno a seguito della pubblicazione del Decreto flussi 2013 in Gazzetta Ufficiale...



Sono 130 le persone che hanno ricevuto l’avviso di chiusura indagini nell’ambito dell’inchiesta della Procura della Repubblica di Brescia sulla vicenda dei cosiddetti ‘permessi facili’. Si tratta dei dipendenti dello Sportello Unico per l’Immigrazione, di stranieri, avvocati e consulenti che avrebbero creato un sistema per la regolarizzazione di immigrati che non ne avevano i requisiti, in cambio

Due dolorose tragedie del mare nel Canale di Sicilia, avvenute l’una a pochi giorni di distanza dall’altra, sempre nei pressi dell’Isola di Lampedusa, hanno fortemente impressionato e commosso l’opinione pubblica italiana ed europea (le vittime – tante le donne e bambini – si sono contate a centinaia dopo il naufragio delle solite stracolme di esseri umani in condizione di massima insicurezza). Si

Il rapporto interno dei tecnici del dicastero di Giovannini: "I lavoratori stranieri sono già troppi". Se fosse confermato dal governo questo orientamento,...

Ancora una volta sento il dovere di fare chiarezza su alcune questioni, che seppur apparentemente ovvie e scontate, per molti rimangono parecchio offuscate da ignoranza e populismi molteplici. In contemporanea con la cancellazione del reato di clandestinità da parte del Governo, leggo con amarezza la riflessione di un collega di questa testata che con buona dose di ingenua superficialità fa una pe

Cerca notizie simili a:
Via il “reato” di clandestinità


Diritto allo studio Continua a far discutere l’ultima proposta del Ministro dell’Istruzione Profumo. Protestano gli studenti del sud sul decreto Diritto allo Studio. La firma al decreto?Diritto allo Studio dopo le elezioni Diritto allo studio azzerato al sud: sar? vero? A far tremare gli studenti ? l’ultima proposta lanciata dal Ministro dell’Istruzione uscente. Francesco Profumo, in procinto di l



  Il DL n.76 del 2013 ha cambiato molte cose per quanto riguarda l’apprendistato professionalizzante cercando di andare incontro alle esigenze degli studenti. Tra le novità più significative l’abbassamento del numero di ore per la formazione regionale per tutti coloro i quali possiedono una laurea, di un master , di un diploma di specializzazione o di un dottorato, che sarà 40 ore. Saranno 80 per

Le novità del decreto "L'Istruzione riparte", su insegnanti, studenti, libri di testo, sigarette elettroniche, bonus maturità

Gli studenti tornano a scuola e a poco tempo dall’inizio dell’anno scolastico ricominciano le proteste e questa volta tocca al decreto scuola e alle manovre Carrozza. L’Unione degli Studenti, in seguito alla flash-mob dei giorni scorsi, ha programmato una mobilitazione nazionale in data 11 ottobre a Roma con lo slogan ”Non c’è più tempo” contro il […]L'articolo Decreto Scuola 2013. Protesta degli

“Il diritto allo studio è diventato materia di gestione delle Regioni, l’assenza di una legislazione nazionale di riferimento ha fatto si che ogni Regione adottasse modelli diversi e una quantità di risorse investite alquanto diseguale.” Ma quali sono nel dettaglio i ”livelli minimi di diritto allo studio”? E cosa chiedono gli studenti? qual’è il decreto scuola che […]L'articolo Decreto Scuola Car

Semaforo verde al Senato per il Decreto Istruzione 2013. Una discussione lampo, conclusasi nel primo pomeriggio del 7 novembre, quando il Senato ha infatti approvato, in seconda lettura e senza modifiche, il Decreto istruzione: 150 sì, 15 no e 61 astenuti. Il provvedimento, che stanzia 450 mln a regime per interventi nei settori della scuola, […]L'articolo Al Decreto Istruzione ok del Senato: inte



Studenti in Erasmus Voto Erasmus – ? quello che si legge in una nota di Azione Universitaria in merito al decreto numero 226 presentato dal Presidente della Repubblica nel quale tra tutte le categorie di votanti all’esterno non figurano gli studenti in Erasmus. . L'articolo Voto Erasmus – Far votare gli studenti in erasmus gesto di civilt?! sembra essere il primo su Controcampus.



Sono giorni decisivi per le riforme in Italia ovvero il varo della versione ··· del Documento di economia e finanza 2014 da parte del governo Renzi

Fonte Leggi Oggi Il ministero dell Interno ha diffuso una nota con tutte le ··· tutte le informazioni per il decreto flussi 2014 la solita mini sanatoria per gli ingressi di lavoratori extracomunitari nel



Camera approva nuova decreto svuotacarceri le misure previste E caos in Aula Cosa contiene e contestazioni



Le novit e le misure del Piano Casa secondo le ultime indiscrezioni e notizie ··· che dovrebbe essere confermato per decreto dal Governo Renzi mercoled 12 Marzo prossimo

Riprende in Commissione Giustizia l esame al decreto svuota carceri e su indulto e amnistia novit e motivi del dissenso del Movimento 5 Stelle Cosa cambier

Polemiche sul nuovo decreto Province cosa prevede l abolizione di cui si parla nascono le citt metropolitane e il ministro Delrio rassicura sul futuro dei dipendenti La situazione e cosa cambia



Il nuovo Decreto flussi che si applicher per gli ingressi nel nostro paese di lavoratori stagionali stranieri presenta una sostanziale novit rispetto a quello del 2013 riguardo al numero degli accessi che saranno consentiti che sar pari ad un terzo del numero dei lavoratori autorizzati nel corso del 2013 Secondo fonti del ministero del Lavoro

Il 16 dicembre stato reso noto il decreto flussi per lavoro subordinato ··· sulla Gazzetta Ufficiale In base al nuovo decreto sono ammessi in Italia 17 850 lavoratori stranieri per motivi di lavoro

Il 16 dicembre stato reso noto il decreto flussi per lavoro subordinato ··· sulla Gazzetta Ufficiale In base al nuovo decreto sono ammessi in Italia 17 850 lavoratori stranieri per motivi di lavoro

Al via oggi di nuovo procedura per decreto flussi come inviare la domanda chi pu farlo e modalit Si potranno assumete dall estero cittadini stranieri per lavorare in Italia e convertire permessi di soggiorno in altri per motivi di lavoro

Fuori 3mila detenuti gli effetti delle misure del nuovo decreto carceri

Immigrazione decreto flussi a rischio

2014 Copyright Qoop.it - All Rights Reserved.