Btp Italia, il rendimento minimo fissato al 2,15 per cento



Da domani, 5 novembre, il Tesoro metterà all'asta per la quinta volta i Btp Italia, i buoni quadriennali del Tesoro con rendimento indicizzato con l'inflazione italiana. I Btp saranno con rendimento minimo garantito del 2,15%, godimento dal 12 novembre 2013 e scadenza il 12 novembre 2017. Al rendimento minimo dovrà essere aggiunta ogni anno una percentuale pari all'inflazione annua calcolata dall'

Btp Italia, tasso minimo al 2,15% e poi si aggiunge l'inflazionerepubblica.itMILANO - Il Tesoro ha comunicato i dettagli della quinta emissione del Btp Italia - indicizzato all'inflazione italiana - con godimento 12 novembre 2013 e scadenza 12 novembre 2017. Il tasso cedolare (reale) annuo minimo garantito, si legge in una nota, è pari a 2,15%. Il tasso cedolare (reale) annuo definitivo

Lo ha comunicato oggi una nota del Tesoro - L'emissione parte lunedì 14 e per la prima volta prevede due distinti collocamenti al retail e agli istituzionali - Durata sei anni anziché i quattro delle passate edizioni - Si può sottoscrivere direttamente online (ma anche allo sportello) - Taglio minimo di 1.000 euro o multipli e codice ISIN IT0005012783



Annunciate le condizioni della quinta emissione di titoli legati al costo della vita. Le sottoscrizioni partono domani e si concluderanno l'8 novembre, ma...

Il rendimento annuo definitivo della cedola reale sarà fissato al termine del periodo di raccolta degli ordini. L'offerta dal 5 all'8 novembre, salvo chiusura anticipata

Cerca notizie simili a:
Btp Italia: tasso minimo al 2,15%


La quarta emissione del BTP Italia continua a confermare il buon andamento del mercato obbligazionario italiano e la forte richiesta da parte dei clienti retail di tale strumento. La quarta emissione del BTP Italia continua a confermare il buon andamento del mercato obbligazionario italiano e la forte richiesta da parte dei clienti retail di tale strumento. L'allentamento delle tensioni sullo stal



Il Btp Italia 2014 Aprile, ovvero la nuova emissione che sarà collocata tra il 14 e il 17 Aprile prossimo conviene? E' un acquisto da fare? Alcune considerazioni.



Oggi secondo giorno sesta emissione Btp Italia: caratteristiche, rendimento e come acquistarlo. Fino a domani per la clientela retail



Al via fra pochi giorni la quinta emissione dei nuovi BTP Italia. La durata è quadriennale ed è previsto un premio fedeltà per chi li conserva fino alla scadenza.



Il nuovo Btp Italia 2014 con emissione ad Aprile conviene o meno come investimento? cerchiamo di capire i pro e contro, considerando anche le precedenti collocazioni di Btp Italia avvenute negli anni passati.



Scadenza a 4 anni e rendimenti legati all'inflazione. Sono le caratteristiche (le stesse di sempre) del nuovo Btp Italia , il Buono del Tesoro Poliennale che pu? essere sottoscritto dagli investitori privati direttamente sul Mot (mercato obbligazionario telematico), senza la necessit? di partecipare alle aste.LE PRECEDENTI EMISSIONE DEL BTP ITALIA Dopo aver riscosso grande successo in tre preceden

2014 Copyright Qoop.it - All Rights Reserved.