FloraHolland, la Wall-Street dei fiori


E’ il mercato dei fiori pi? grande e pi? famoso del mondo.
La vera e propria Borsa dei fiori.
Uno spettacolo unico.
Abbiamo fatto passare un po’ di giorni, prima di riprendere il nostro viaggio tra i fiori olandesi.
Eccoci dunque nell’incredibile FloraHolland.
L’asta floreale di Naaldwijk, a pochi chilometri da Amsterdam.
FloraHolland ? una cooperativa, figlia di una grande fusione tra produttori di piante e fiori olandesi.
Immensa per estensione e copertura con oltre due milioni di metri quadri di installazioni.
Al suo interno si svolgono pi? del 90% dei commerci olandesi di fiori con tutto il mondo.
Con 6 succursali, circa 40 aste-orologio ed agenzie nazionali con pi? di 6000



dgmag.itWall Street: Google batte Exxondgmag.itScritto da Michela Fiori martedì 11 febbraio 2014 18:23 · Commenti  La Web economy è più redditizia del petrolio, questo è quanto emerge da Wall Street. Secondo la stampa americana infatti, i dati di FactSet evidenzierebbero il sorpasso di Google rispetto alla società petrolifera Exxon. Dall’inizio del 2013 i titoli di Big G hanno guadagnato il 66% po

Cerca notizie simili a:
Wall Street: Google batte Exxon


Gli investitori guardano con interesse anche all’evoluzione della crisi di Cipro, prima di focalizzarsi sul FOMC e sulla conferenza di Bernanke. Sotto i riflettori Adobe Systems e FedEx dopo la trimestrale, in serata i conti di Oracle. La seduta odierna dovrebbe partire bene per la piazza azionaria americana che si candida ad un avvio tutto in salita. I futures sui principali si presentano tutti i



La presenza delle donne nelle stanze dei bottoni ? sempre troppo limitata , ma a Wall Street, non mancano le donne che contano. Business Insider , ne ha individuate 25, a partire da Irene Dorner, alla guida Hsbc Usa , di cui ? presidente e amministratore delegato. A lei, va il merito di una carriera cominciata come avvocato in Hsbc trent’anni fa e passata attraverso diversi ruoli e funzioni. Lo sc



Le Borse internazionali riprendono la corsa al rialzo, dopo aver tirato il fiato ieri, rivedendo i massimi di sempre sulla spinta dei titoli finanziari. In Europa Francoforte (+0,86%) ritocca il proprio record storico col Dax che sale a 8.181,78 punti, in Giappone la Borsa di Tokyo scala quota 14.180,24 punti, toccando la vetta piu’ alta da giugno 2008 e secondo Goldman Sachs Japan, l’indice Nikke



La rivista Wall Street International Magazine ha pubblicato un intervento dell’artista ravennate Mariella Busi De Logu su “Gli alberi erano dei” - performance realizzata dalla stessa De Logu in occasione della giornata di lutto...



Per la giornata odierna dal punto di vista macroeconomico sul fronte Usa si guarder? alle ore 14.15 all’Adp.Parte bene questa “settimana corta” ma molto importante in quanto domani avremo l’appuntamento con le banche centrali e venerd? si conosceranno i dati relativi all’occupazione americana che potranno dare nuovi segnali circa la politica monetaria che seguir? la Fed nei prossimi mesi. Ieri tro



Ormai si cerca un motivo per riuscire a sfruttare un rallentamento della corsa di Wall Street verso rialzi continuati e che sia un dell’ultimo trimestre 2012 al di sotto delle attese (anche solo si uno 0,4% rispetto al previsto 0,5%) o un inaspettato aumento dei sussidi di disoccupazione (+16.000) poco importa.Anche perch? se nemmeno il blocco di Cipro e la paura dell’escalation europea ? riuscita



I dettagli sul presunto Facebook Phone di HTC continuano a moltiplicarsi e nelle scorse ore anche l’autorevole Wall Street Journal ha fornito degli utili indizi a riguardo. Le nuove informazioni del quotidiano statunitense si sommano ai rumor riportati nella giornata di ieri sulla presentazione del device che potrebbe avvenire in occasione dell’evento organizzato da Facebook per il 4 aprile prossi



L’indice NY Empire State ? sceso meno del previsto mentre l’inflazione ha segnato il balzo pi? ampio da giugno 2009. Attesa per altri aggiornamenti macro: sotto i riflettori le banche ed Apple. La seduta odierna dovrebbe partire nel segno dell’incertezza per la piazza azionaria americana che, dopo l’ennesimo rialzo messo a segno ieri, quest’oggi potrebbe tirare il fiato almeno in avvio. Questo ? q



La frenata del mercato del lavoro, cresciuto a marzo al ritmo meno sostenuto degli ultimi 10 mesi, sar? la miccia che far? scattare un ribasso duraturo a Wall Street? Gli analisti sono ancora fiduciosi: Roubini invita a sovrappesare l’azionario Usa. Iscriviti al webinar gratuito: STRATEGIE DI PORTAFOGLIO PER EVITARE LA TOBIN TAX che si terr? Mercoled? 17 Aprile alle ore 18.00. ?Come operare intrad



Il report sull’occupazione di febbraio ha sorpreso in positivo su tutti i fronti e cos? i listini si preparano ad allungare ancora il passo. Da seguire McDonald’s e Google. Si preannuncia un’altra partenza all’insegna degli acquisti per la piazza azionaria americana che almeno in avvio dovrebbe imboccare nuovamente la via dei guadagni. Il future sull’S&P500 avanza dello 0,45%, seguito da quello su



I future sugli indici si presentano tutti in territorio positivo in una giornata priva di dati macro di rilievo. Oggi Obama presenter? la proposta di budget 2014: in serata le minutes del FOMC. Sulla scia della chiusura positiva di ieri, la piazza azionaria americana si prepara ad avviare un’altra seduta all’insegna degli acquisti. I futures sui principali indici si presentano infatti al di sopra

Cerca notizie simili a:
Arrivano altri acquisti a Wall Street


I futures sugli indici viaggiano in deciso rialzo sulla scia del report sull’occupazione in attesa di altri due dati macro. Da seguire Moodys’ e LinkedIn dopo i conti. L’ultima seduta della settimana dovrebbe partire tutta in salita per la piazza azionaria americana, secono quanto anticipato dai futures sui principali indici che viaggiano in netto progresso, con un rialzo di circa lo 0,85% sia per



La gente sta tornando al mercato ma resta ancora ricalcitrante scettica e diffidente su diversi nomi. Il rally c'? stato e ancora prosegue ma i limiti infranti da Wall Street impongono cautela anche per gli ultimi arrivati.La storia insegna che l’entrata in scena degli investitori retail segna l’inizio della fine di un rally, ma ? pur vero che in questo momento Wall Street si trova al di fuori del



Le buone notizie sui sussidi di disoccupazione non riescono a sostenere i futures sugli indici che viaggiano tutti in calo. Da seguire Facebook, buona la trimestrale di News Corp. In serata i conti di Nvidia. Sulla scia di quanto avvenuto quest’oggi per le Borse asiatiche e di quanto sta accadendo per i mercati europei, anche la piazza azionaria americana sembra intenzionata a tiriare il fiato que



Sulla scia del lieve calo di venerd? scorso, anche la seduta odierna dovrebbe partire nel segno delle vendite per la piazza azionaria americana. Attesa per l’indice relativo alla fiducia dei costruttori edili: oggi si discute in Senato la legge di bilancio. Iscriviti al webinar gratuito dal titolo: ANALISI & CONSULENZA che Renato Decarolis terr? il prossimo Marted? 26 Marzo alle ore 18.00. I parte



I futures sugli indici si muovono in negativo appesantiti dal dato sul PIL che ha evidenziato una crescita inferiore alle attese. Si guarda ora alla fiducia Michigan: da seguire Amazon. La seduta odierna non dovrebbe riservare nulla di buono almeno in avvio per la piazza azionaria americana che si candida ad una partenza in flessione. I futures sugli indici viaggiano tutti in calo e tanto il contr



I futures sugli indici si presentano in progresso ma in frenata dai massimi della mattinata sulla scia dell’accordo su Cipro. Novit? in casa Dell: in agenda un intervento di Bernanke nel tardo pomeriggio. Sulla scia del rialzo messo a segno venerd? scorso, anche quest’oggi la piazza azionaria americana dovrebbe avviare gli scambi in progresso, secondo quanto anticipato dai futures sui principali i



La Federal Reserve non cambia idea di fronte all’inatteso abbassamento del livello di disoccupazione (7,6%) e non ha intenzione di limare quegli 85 miliardi di dollari di acquisti mensili. I funzionari della Fed hanno ribadito che continueranno a comprare buoni del Tesoro e titoli garantiti da ipoteche finch? non ci sar? un sostanziale miglioramento delle prospettive per il mercato del lavoro. E q

2014 Copyright Qoop.it - All Rights Reserved.