Giugliano, la «bomba» Resit inquina pozzi e falde | La mappa dei veleni

Sedici discariche da 15 milioni di tonnellate



L'allarme dei responsabili del Consorzio di tutela della mozzarella di bufala campana dop in una lettera inviata al presidente della Regione Campania Caldoro....



Rifornire con delle autobotti quella fascia della popolazione di Casal di Principe che non ha accesso all’acqua pubblica e che non può più usare quella dei pozzi per l’inquinamento delle falde causato dai veleni interrati dalla camorra. A chiederlo è Renato Natale, ex sindaco del comune del Casertano ormai tristemente noto in tutto il mondo come la terra che ha dato i natali al clan dei Casalesi.

Il commissario regionale De Biase e la bomba Resit: ?Non ci dormo la notte, l? sotto i veleni di tutta Italia?

Casal di Principe chiede autobotti«L'acqua dei pozzi avvelenata dai rifiuti tossici»corriere.itl'allarme idrico nel casertano Casal di Principe chiede autobotti«L'acqua dei pozzi avvelenata dai rifiuti tossici» L'ex sindaco Renato Natale: «Va rifornito quel 40% di cittadini che non ha acqua pubblica e si arrangia coi pozzi» CASERTA - «Vogliamo autobotti per rifornire quella fas

GIUGLIANO - Bomba carta alla banca di Credito Popolare di via Aniello Palumbo, distrutto il bancomat: ladri via a mani vuote. E' successo questa notte poco dopo le 3 a Giugliano.

Rifornire con delle autobotti quella fascia della popolazione di Casal di Principe che non ha accesso all'acqua pubblica e che non può più usare quella dei pozzi per l'inquinamento delle falde causato dai veleni interrati dalla camorra.

La Terra dei Fuochi continua a far parlare di sé. La denuncia arriva da un giovane di Mugnano, Salvatore Esposito, che mostra un limone coltivato nelle sue zone.   DI COSA SI TRATTA – Con il nome “Terra dei Fuochi” si indica la vasta area situata tra le province di Napoli e di Caserta, caratterizzata dalla presenza di roghi di rifiuti. Il termine utilizzato da Legambiente nella denuncia alle ecoma

Cerca notizie simili a:
Il limone della Terra dei Fuochi


Antonio Salvati, Sindaco di San Giovanni Incarico (FR)«Chiediamo che sia fatta piena luce sui veleni sotto il mega invaso di immondizia che da provvisorio è vergognosamente diventato definitivo». Lo dichiara il sindaco di San Giovanni Incarico(Frosinone), Antonio Salvati, che sulla discarica di Roccasecca,in Ciociaria, ha convocato, come presidente dell’Unione dei Comuni, un consiglio per giovedì

PESCARA - "Il governo deve subito adoperarsi per la bonifica del sito di Bussi stanziando risorse adeguate". Lo afferma il deputato di Sel Gianni Melilla all'indomani dei dati, resi pubblici dai mass media, sullo studio condotto dall'Istituto superiore di sanità secondo il quale almeno 700 mila persone sarebbero state contaminate dalle acque delle falde permeate dai veleni della megadiscarica di B



Giugliano, un territorio enorme devastato dall'inquinamento ambientale: compromessi, in molte zone, aria, falde acquifere e terreni. Tra le cause di questo disastro c'? la discarica...



Entro la fine di dicembre saranno avviati i canteri per la messa in sicurezza della discarica "Resit" di Giugliano, al momento ancora sotto sequestro, dove per anni - come hanno raccontato i pentiti della camorra -...

Giugliano. Per la messa in sicurezza dell' area alla periferia di Giugliano dove sono presenti numerose discariche, tra cui la Resit (ribattezzata discarica dei veleni per avr accolto illegalmente, per anni, migliaia e migliaia di tonnellate di scorie industriali ) la regione Campania investirà 39 milioni di euro.

NAPOLI - Sono state spente in via definitiva le «fumarole» in località Scafarea di Giugliano in Campania, presso la ex Resit. Ne dà notizia il commissario Mario De Biase.



Il Commissario alle bonifiche Mario De Biase rende nota la portata del disastro ambientale nel giuglianese, in particolare nell'area in cui insisite la discarica Resit (definita da tempo la...



Mancano impianti dedicati ai rifiuti speciali, e quindi gli ospedali sostengono costi altissimi per smaltire i propri. Antonio Marfella, epidemiologo del Pascale, spiega: “Se io non smaltisco in maniera perfettamente tracciabile all'...

Acerra. «Sono lieta di annunciarle che la commissione per le petizioni ha trovato rilevanti le sue denunce e che ha quindi chiesto alla commissione



Dopo 20 giorni di lavori, sono state definitivamente spente le “fumarole” dell'ex Resit di Giugliano. A darne notizia è il commissario Mario De Biase, che ha espresso il proprio ringraziamento alla ditta...



Dopo la presentazione di Fifa 14, Titanfall e molti altri attesissimi titoli ecco che sul palco di Ea arriva anche il popolarissimo Battlefield 4. Ad introdurre il nuovo capitolo della saga, interviene Karl Magnus Troedsson che inizia parlando del nuovo motore grafico Frostbite 3 che renderà Battlefield 4 il miglior “Fps” di sempre. La presentazione del nuovo capitolo di Dice parte con il rilascio

2014 Copyright Qoop.it - All Rights Reserved.