Rai: Nicola Sinisi alla guida della direzione Radio

Roma, 14 nov - Il consiglio di amministrazione della Rai presieduto da Anna Maria Tarantola, nell'odierna seduta ha provveduto al completamento dell'assetto di vertice di Rai World, designando, su proposta del Direttore Generale, Luigi Gubitosi, per la carica di consigliere di amministrazione Bruno Socillo, indicandolo anche come Presidente e Stefania Cinque quale Direttore Generale.
Inoltre il Consiglio, sempre su proposta del Direttore Generale, ha nominato Nicola Sinisi, Direttore della Direzione Radio e Paola Marchesini vice Direttore con delega sulle strutture Produzione e Risorse Radiofoniche.
Nuovo Direttore dei Canali Radio di Pubblica Utilita' e' stato nominato Danilo Scarrone.

ROMA – Il direttore di Radio Rai, Nicola Sinisi, è stato colto da un improvviso malore nella serata di giovedì, mentre si trovava ancora negli studi Rai di Saxa Rubra. Il direttore è stato prontamente trasferito in codice rosso all’ospedale Umberto I di Roma. Sinisi stava ancora lavorando negli studi radiofonici e preparava le trasmissioni della […]

ROMA – Il direttore di Radio Rai, Nicola Sinisi, è stato colto da un improvviso malore nella serata di giovedì, mentre si trovava ancora negli studi Rai di Saxa Rubra. Il direttore è stato prontamente trasferito in codice rosso all’ospedale Umberto I di Roma. Sinisi stava ancora lavorando negli studi radiofonici e preparava le trasmissioni della […]

“E’ un segnale importante la nomina all’unanimità del nuovo direttore del Giornale Radio Rai e di Radio1.La Rai stava rischiando di affrontare la partita del rinnovo della concessione del 2016 con una radio in grave crisi, come denunciato dall’Assemblea dei Comitati di Redazione della Rai di Assisi. Ora c’è la opportunità del rilancio. L’Esecutivo Usigrai esprime apprezzamento per il fatto che si

Ivrea, assemblee elettive di tutte le sedi territoriali della Cna. A Ivrea è stato eletto Nicola Ziano, affiancato dal direttivo

ROMA – Berlusconi vuole il Tg2, per riequilibrare il Tg1 in mano a un centrista come Mario Orfeo e il Tg3 di Bianca Berlinguer. E vorrebbe anche la direzione generale della Rai. Berlusconi, tornato forte dopo essere entrato nella maggioranza di governo, vuole assolutamente prendere alcune caselle di peso della tv di Stato. Soprattutto in [...]

Un doppio 'compleanno', tanti ricordi e tante emozioni. La RAI si festeggia e lo fa in grande con una mostra al Complesso del Vittoriano di Roma in cui sono raccontati e celebrati i novant'anni di servizio pubblico radiofonico ed i sessant'anni di televisione di quella che è una delle più importanti istituzioni culturali del nostro Paese. Continua a leggere: Andrea Camilleri, Notizie, Bruno Vespa,



Francesco Pannofino, goffo muratore improvvisato che aiuta a costruire una casa di legno in Mali. Al Bano, testimone insonne e impotente davanti all’arrivo di centinaia di profughi siriani in una fredda notte in Giordania. Emanuele Filiberto e Paola Barale, ascoltatori increduli dei problemi di una comunità congolese stremata dalle guerre civili. Sono alcuni degli spezzoni, mostrati alla stampa qu

Roma, 12 mar. (Adnkronos) - Domani mattina si riunisce il Cda della Rai per affrontare la questione del rilancio di Radio Rai 1 e, più in dettaglio, per sostituirne la guida. A quanto si apprende, infatti, il Dg Luigi Gubitosi proporrà l'attuale direttore di Radio Rai 2 Flavio Mucciante alla direzione di Radio 1 e al suo posto Nicola Sinisi, ad interim, considerato che Sinisi già è responsabile de



Nicola Sinisi alla guida di Radio2. Prevale la soluzione interna.



Biagio Antonacci speaker a Hit Parade Avete mai immaginato di ascoltare i vostri artisti preferiti in radio non solo con i loro brani, ma come veri e propri speaker? Luca Carboni, Biagio Antonacci, Noemi ed altri lo faranno, si metteranno in gioco come conduttori radiofonici alla guida di uno storico programma: ritorna su Radio2 Hit Parade, lo show ideato da Lelio Luttazzi nel 1967 dedicato ai dis



(ANSA) Via libera all’unanimità dal consiglio di amministrazione della Rai – a quanto si apprende – alla nomina di Flavio Mucciante alla guida di Radio1 e del Gr, al posto di Antonio Preziosi. Nella stessa delibera è stata approvata anche la nomina ad interim alla guida di Radio2, che aveva finora al timone Mucciante, di Nicola Sinisi, responsabile della Direzione Radio. E’ prevalsa in cda quindi

(ANSA) Nuova tornata di nomine nel cda Rai in programma a Viale Mazzini, dopo quella dell’ultima riunione di due settimane fa. Il dg Luigi Gubitosi ha proposto il nome di Nicola Sinisi, ex dg Sipra, per la direzione della Radiofonia al posto di Bruno Socillo. Destinato a finire anche l’interim a Isoradio: il nome del futuro direttore è quello di Danilo Scarrone. Tre nuove vicedirezioni a Rai Ficti

ROMA - Rai, il consiglio di amministrazione ha dato il via libera alla nomina di Flavio Mucciante alla guida di Radio1 e del Gr al posto di Antonio Preziosi. Nicola Sinisi, responsabile della Direzione Radio, è stato nominato ad interim alla guida di Radio2, che aveva finora al timone Mucciante. E’ prevalsa così in Cda la soluzione interna proposta […]



Il Dg Rai GubitosiIl bilancio del 2013 si chiude con 5 milioni di utile netto. La spending review giocata d’anticipo in Rai ha funzionato. I conti cominciano a tornare. E il Dg Rai Luigi Gubitosi, chiarito che ha tutte le intenzioni di rimanere fino a scadenza del mandato, guarda al 2016 per un rinnovo della concessione che trovi la Rai più efficiente e al passo con il futuro. Un rinnovo verso il

(ANSA) Il Consiglio di Amministrazione della Rai, presieduto da Anna Maria Tarantola – annuncia una nota di Viale Mazzini – ha provveduto al completamento dell’assetto di vertice di Rai World, designando, su proposta del Direttore Generale, Luigi Gubitosi, per la carica di Consigliere di Amministrazione Bruno Socillo, indicandolo anche come Presidente e Stefania Cinque quale Direttore Generale. In

Flavio Mucciante è il nuovo direttore di Radio; va a sostituire Antonio Preziosi nella speranza di ridare lustro e soprattutto ascolti al servizio pubblico radiofonico. Negli ultimi anni i dati di ascolto della radio sono stati in perenno calo e per Radio 1 e per i Gr la perdita di ascolti è stata assai più pesante e preoccupante soprattutto per i ritorni pubblicitari. Continua a leggere: Espresso



Cinquecentomila euro di regali tra orologi, bracciali, penne e gemelli. A tanto ammonta la spesa della Rai per regali a vip, che in alcuni casi non si sa neanche chi siano. A chiedere spiegazioni su questo scandaloso uso dei soldi da parte della tv di Stato il senatore del Pd Salvatore Margiotta, con un’interrogazione. La risposta è del direttore generale Luigi Gubitosi che afferma di aver preso a

2014 Copyright Qoop.it - All Rights Reserved.