Staminali, giudice: riprendere subito trattamento per Daniele

Dal Tribunale di Matera arriva un’ordinanza per disporre che gli Spedali di Brescia  riprendano con urgenza il trattamento per il bambino di sei anni, interrotto lo scorso aprile



Grazie ad una ricerca basata sull’uso di cellule staminali i ricercatori hanno scoperto un processo alla base di un particolare tipo di epilessia. La scoperta potrebbe aiutare nella ricerca di farmaci migliori per trattare tutti i tipi di disturbi convulsivi. La tecnica, è stata messa a punto dagli  scienziati dell’Università del Michigan. Trasformando le cellule della pelle di pazienti con epiles

Molti studi effettuati sui roditori sostengono che il corpo reagisca alle staminali pluripotenti indotte con una risposta immunitaria che distrugge le cellule derivate. Una nuova ricerca pubblicata sulla rivista Stem Cell Reports e’ riuscita a confutare queste conclusioni, dimostrando che tra le scimmie queste tipologie di cellule non sono respinte dal sistema immunitario. Dall’indagine e’ emerso



Un altro intervento di un giudice a favore dell'utilizzo del metodo Stamina. Il giudice di Piacenza, Giovanni Picciau, ha accolto il ricorso di urgenza dei genitori di due bambini, di circa 11 anni, residenti a Piacenza...

Livorno, 8 giu. (Adnkronos) - Il giudice di Livorno ha confermato la decisione presa lo scorso marzo che dava il via libera alla piccola Sofia per completare le cure agli Spedali civili di Brescia con il protocollo Stamina. Il provvedimento del giudice Francesca Sbrana e' stato depositato oggi. Sofia, 3 anni e mezzo, e' affetta da leucodistrofia metacromatica.

Roma, 8 lug. (Adnkronos Salute) - Un altro giudice dice si' all'utilizzo del metodo Stamina. Il giudice di Piacenza, Giovanni Picciau, ha accolto il ricorso di urgenza dei genitori di due bambini di circa 11 anni, residenti a Piacenza, immobilizzati su una sedia a rotelle a causa di una grave malattia neurodegenerativa, "talmente rara che ad esserne colpiti si stima siano solo 80 persone in tutto



Angelo Luigi Vescovi, presidente dell’Associazione Neurothon (da oggi Revert), in occasione della presentazione dei primi risultati della sperimentazione del metodo Stamina, si è espresso in maniera favorevole riguardo alla sperimentazione, e ha detto di sperare in piacevoli sorprese. “Il metodo ‘Stamina’ elaborato da Davide Vannoni potrebbe riservarci anche delle piacevoli sorprese”, così ha dich

Cerca notizie simili a:
Vescovi: da Stamina piacevoli sorprese

Il padre di Alex Galbiati, l'amico di Joele scampato al massacro: "Mi sono fatto forza e lo dissi ai Leotta. Non volevano crederci, speravamo fosse solo uno scherzo idiota". Venerdì i quattro lituani davanti al giudice. Hanno agito per vendettadi Daniele De Salvo

La Stamina Foundation, presieduta da Davide Vannoni, ideatore del discusso protocollo che utilizza cellule staminali mesenchimali per il trattamento di varie patologie neurologiche, perde il suo status di fondazione: è stata infatti cancellata dall’anagrafe delle onlus per decisione della direzione generale del Piemonte dell’Agenzia delle Entrate. ...

La Stamina Foundation, presieduta da Davide Vannoni, ideatore del discusso protocollo che utilizza cellule staminali mesenchimali per il trattamento di varie patologie neurologiche, perde il suo status di fondazione: è stata infatti cancellata dall’anagrafe delle onlus per decisione della direzione generale del Piemonte dell’Agenzia delle Entrate. È questo l’ultimo sviluppo della complessa vicenda



Davide Vannoni, presidente di Stamina FoundationLa Stamina Foundation, presieduta da Davide Vannoni, ideatore del discusso protocollo che utilizza cellule staminali mesenchimali per il trattamento di varie patologie neurologiche, perde il suo status di fondazione: è stata infatti cancellata dall’anagrafe delle onlus per decisione della direzione generale del Piemonte dell’Agenzia delle Entrate. È



Carmen Terraroli, del comitato etico degli Spedali di Brescia è stata sentita in Commissione Sanità del Senato riguardo alla vicenda Stamina presso gli Spedali di Brescia. Secondo Terraroli “Nei primi 12 casi di pazienti trattati agli Spedali di Brescia con Stamina, non abbiamo registrato eventi avversi”. La questione, così come sollevata dalla Senatrice a vita Elena Cattaneo, è se agli Spedali di

Il bambino di sei anni affetto dal 2008 dalla morbo di Niemann-Pick

BRESCIA – S? alle cure?con le cellule staminali secondo il metodo Stamina. Ma in un altro ospedale. E’ quello che si ? sentito dire Salvatore Bonavita, 39 anni, affetto dalla?sindrome di Niemann Pick. Il giudice del lavoro Mauro Mollo ha stabilito che Salvatore, colpito da questa malattia?neurodegenerativa che porta a perdere progressivamente l’uso dei muscoli, [...]

MATERA - Il giudice del lavoro di Matera, Antonio Marzario, ha ordinato agli 'Spedali civili' di Brescia di procedere al completamento del trattamento con il metodo Stamina già iniziato su un bambino di sei anni affetto dal 2008 dal morbo di Niemann-Pick. La sentenza conferma l'ordinanza emessa dallo stesso magistrato a luglio. Nei mesi scorsi il bambino era stato sottoposto al ciclo completo di c



Staminali, dal giudice di Livorno via libera alle cure per la piccola Sofiacronaca, italia, ultime notizie



Ancora una vittoria per la libert? di cura con le cellule staminali, grazie ad una pronuncia del giudice del lavoro di Padova, Barbara Bortot

2014 Copyright Qoop.it - All Rights Reserved.