Taxista ucciso, sentenza d'appello ribalta responsabilità


Stefania Citterio, coinvolta nel 2010 nell'omicidio del taxista Luca Massari, pagher? penalmente per minacce (10 mesi di reclusione) ma - in sede civile - dovr? risarcire per concorso anomalo in omicidio.
La...



tuttosport.comCalciopoli, sentenza appello slitta al 10 dicembretuttosport.comLa decisione del collegio è arrivata al termine dell’udienza di oggi dedicata alle arringhe dei difensori NAPOLI. Slitta di un’altra settimana, al 10 dicembre, la sentenza del processo d’appello a Calciopoli, in corso dinanzi alla VI sezione penale del tribunale di Napoli. La decisione del collegio è arrivata al termine

Torino - Si sono ritirati in camera di consiglio i giudici della Corte d'appello di Torino che devono pronunciarsi sul maxi processo Eternit. La sentenza e' prevista nel pomeriggio. Due gli imputati, condannati in primo grado a 16 anni: il miliardario svizzero Schmidheiny e il barone belga Louis De Cartier, scomparso nei giorni scorsi a 92 anni. Il suo legale ha chiesto l'estinzione del reato che,

PECHINO - Verrà annunciata venerdi' prossimo, il 25 ottobre, la sentenza d'appello contro Bo Xilai, il leader comunista caduto in disgrazia l'anno scorso. Lo ha annunciato il tribunale dello Shandong, che ha condotto il processo. In primo grado, Bo Xilai è stato condannato all'ergastolo dopo essere stato riconosciuto colpevole di corruzione e abuso di potere.

NAPOLI - Slitta al 10 dicembre la sentenza del processo d'appello a Calciopoli, in corso dinanzi alla VI sezione penale del tribunale di Napoli. La decisione del collegio è arrivata al termine dell'udienza odierna dedicata alle arringhe dei difensori. Nella prossima udienza, il 3 dicembre - la penultima prima della Camera di Consiglio - , l'ex dg della Juventus Luciano Moggi, tra i principali impu

Cerca notizie simili a:
Calciopoli: sentenza appello il 10/12

NAPOLI - Esistono "molteplici e articolati elementi probatori" sulla sussistenza del reato di associazione per delinquere di cui si sono resi responsabili diversi imputati, tra cui l'ex dg della Juventus Luciano Moggi: è quanto sottolineano i giudici della sesta sezione della Corte d'Appello di Napoli, nelle motivazioni della sentenza di secondo grado emessa il 17 dicembre scorso. Le motivazioni,



Verdetto ribaltato a sorpresa: la condanna è a 23 anni e mezzo per omicidio. E' la decisione della Corte d'assise d'appello di Bologna, che ha ribaltato la sentenza di primo grado, quando per la stessa persona arrivò l'...

(ANSA) - PECHINO, 21 OTT - Verrà annunciata venerdi' prossimo, il 25 ottobre, la sentenza d'appello contro Bo Xilai, il leader comunista caduto in disgrazia l'anno scorso. Lo ha annunciato il tribunale dello Shandong, che ha condotto il processo. In primo grado, Bo Xilai è stato…

(ANSA) - NAPOLI, 27 NOV - Slitta al 10 dicembre la sentenza del processo d'appello a Calciopoli, in corso dinanzi alla VI sezione penale del tribunale di Napoli La decisione del collegio è arrivata al termine dell'udienza odierna dedicata alle arringhe dei difensori. Nella prossima udienza,…

Cerca notizie simili a:
Calciopoli: sentenza appello il 10/12

E' il verdetto del processo d'Appello per il crollo al liceo Darwin di Rivoli, nel Torinese, in cui nel novembre 2008 perse la vita lo studente Vito Scafidi

MILANO – Anche Stefania Citterio ”partecip? alla zuffa” e anzi ”si avvent? verso la vittima tanto da costituire l’effetto scatenante del suo svilupparsi”. E’ cosi’ che i giudici della Corte d’Assise d’appello di Milano hanno motivato la ‘singolare’ sentenza emessa, lo scorso marzo, a carico della donna nell’ambito del processo di secondo grado per la [...]

D’Urso evidenzia gli aspetti apprezzati dai molti visitatori e replica alle polemiche

Cerca notizie simili a:
San Luca: appello alla responsabilità


Tutti prescritti o assolti. Il processo d'Appello ribalta completamente la sentenza che condannò gli ex vertici dell'Amia per falso in...

Dopo quasi 24 anni non c’è ancora un colpevole per il delitto di via Poma. Con l’assoluzione definitiva in Cassazione di Raniero Busco – che in primo grado era stato condannato a 24 anni ed assolto in appello – riparte la caccia al responsabile dell’omicidio di Simonetta Cesaroni. Sempre ammesso che l’assassino sia ancora vivo a così grande distanza di tempo dal delitto. Ecco una cronologia delle

26.02.2014 - Cassazione conferma sentenza Appello - La Cassazione ha confermato l'assoluzione - che diventa definita - per Raniero Busco dall'accusa di aver ucciso in via Poma, a Roma, la sua ex fidanzata Simonetta Cesaroni. Il ricorso della Procura Generale è stato respinto.

Cerca notizie simili a:
21:08 | VIA POMA, ASSOLTO RANIERO BUSCO

2014 Copyright Qoop.it - All Rights Reserved.