Quali saranno i cambiamenti che il governo Letta introdurr? sulla questioni pensioni? Le organizzazioni sindacali e di categoria iniziano a fare pressione.



Ecco le soluzioni allo studio del governo Letta per la revisione del sistema pensionistico italiano. I sindacati spingono per l’abolizione del blocco della rivalutazione degli assegni



Allo studio del governo Letta il pensionamento flessibile, la modifica delle soglie anagrafiche per andare in pensione all’abolizione del blocco della rivalutazione.



Pubblicato in: Pensione InpsNovità in materia di pensioni. Torna l'adeguamento al costo della vita per le pensioni superiori a 1.486 euro lordi al mese ma in forma limitata e comunque non oltre i 2.972 euro lordi. Tra le altre novità, torna anche il contributo di solidarietà sulle cosiddette pensioni d'oro, che sarà del 6-12 per cento sugli importi superiori a 6.936 euro lordi al mese (90.168 euro



Ultime ore per il governo Letta? Lo dirà la direzione nazionale del Pd che si riunisce oggi alle 15: dopo la presentazione da parte del presidente del consiglio Enrico Letta di ‘Impegno Italia’ si attende la replica del segretario Matteo Renzi, che ieri sera ha annunciato con un tweet che dirà tutto ciò che pensa “in direzione del Pd. In streaming. A viso aperto”. I lavori sono trasmessi in dirett



C’? anche la concessione della flessibilit? per andare in pensione fra le soluzioni che l’esecutivo guidato dal premier Enrico Letta sta prendendo in considerazione.



Non accenna a diminuire l’interesse degli utenti di Internet per i progetti di riforma del sistema pensionistico italiano. Prosegue infatti il dibattito nelle piazze virtuali.



Il presidente della Consob punta l’indice contro l’attuale sistema pensionistico: non basta pensare solo ai conti, spazio ai fondi pensione.



Il premier Enrico Letta spiega nel piano Impegno Italia le sue proposte sul versante delle pensioni. Quelle di Renzi non sono state ancora esplicitate nel dettaglio.



Al via oggi pomeriggio il primo faccia a faccia fra il governo Letta e le parti sociali. Il ministro del Lavoro Enrico Giovannini propone due possibilit? di cambiamento delle pensioni.



Il cambiamento del sistema pensionistico italiano passa dall’accordo con le organizzazioni sindacali e dal miglioramento della congiuntura economica.



Pare essere definitivamente tramontata l’ipotesi di una riforma organica delle pensioni da parte del Governo Letta in questo 2013: infatti tutte le ultime news riguardo eventuali cambiamenti alla famigerata legge Fornero si indirizzano verso un probabile colpo di spugna. Dunque se ci saranno delle modifiche, queste non saranno radicali, bensì soltanto degli aggiustamenti: insomma sono prive di fon



Come è noto da tempo la riforma delle pensioni non è nell’agenda del governo Letta, come annunciato a più riprese dal ministro del Welfare, Enrico Giovannini, che però aveva assicurato che sarebbero stati presi provvedimenti per porre rimedio ad alcune ingiustizie scaturite dall’entrata in vigore della legge Fornero. L’attesa era soprattutto per la legge di stabilità 2013, in cui l’esecutivo avreb



Prosegue l’attivit? del governo nell’individuare le soluzioni per rendere il sistema delle pensioni accettabili economicamente e socialmente.



Continuano le discussioni in merito ai provvedimenti del governo Letta affinchè si possa modificare la Legge Fornero che riguarda le pensioni del comparto scuola. Dopo tanto parlare, ora sembra finalmente che si possa intravedere uno spiraglio concreto per i lavoratori del settore scolastico: i c.d. Quota 96 cioè coloro i quali avendo maturato 35 anni di contributi versati al raggiungimento dei 61



Si avvicina sempre di più il momento della verità riguarda l’eventuale riforma delle pensioni che il governo Letta potrebbe approntare in concomitanza con la legge di stabilità 2013: a tal proposito vediamo quali sono le reali possibilità di una modifica alla legge Fornero, oltre che le ultime novità per esodati, quota 96 del settore scuola e lavoratori precoci che svolgono una professione usurant



Il governo Letta non effettuerà nessuna riforma delle pensioni nella legge di stabilità 2013: è questo quello che emerge dall’audizione del ministro del Welfare, Enrico Giovannini, avvenuta oggi alla Camera. Vediamo ora nel dettaglio le ultime notizie riguardo le possibili modifiche alla legge Fornero e le novità su esodati e quota 96 del comparto scuola. Dunque non ci saranno cambiamenti sostanzi



Nel 2013 non ci sarà nessuna riforma delle pensioni: infatti il governo Letta ha deciso di non modificare l’impianto della legge Fornero, almeno per quest’anno, destinando le poche risorse a disposizione all’eliminazione dell’Imu e al taglio del cuneo fiscale. Tuttavia alcune novità potrebbero giungere dagli emendamenti presentati alla legge di stabilità messa a punto dall’esecutivo a metà dello s



Il governo Letta è atteso, tra qualche giorno, dal voto di fiducia, ma nel frattempo in Commissione Bilancio della Camera è cominciato l’esame degli emendamenti alla legge di stabilità 2013: delle più di 3 mila proposte di modifica ne sono passate circa 2.100. Coloro che si attendevano una riforma delle pensioni adesso sperano che qualche proposta di legge modifichi, seppur parzialmente, la legge

Il governo vacilla di nuovo possibile nascita nuovo governo Renzi Cosa potrebbe cambiare per le pensioni e nomi possibile nuovo ministro del Lavoro

Voto anticipato o nuovo governo Renzi per modifiche reali alle pensioni bisogner attendere che qualcosa si stabilizzi prima politicamente Ipotesi al vaglio

Prestito pensionistico introduzione della busta arancione soglia alle pensioni ··· oro contributi di solidariet per pensioni elevate riaperta partita sulle pensioni italiane Nuove proposte e possibili

Presentate ieri nuove mozioni sulle pensioni dalla definizione di una soglia massima per le pensioni d oro a rialzi dei trattamenti previdenziali In arrivo anche la busta arancione Le novit possibili

Rivalutazione pensioni e sistema calcolo contributo di solidariet sulle pensioni d oro ma misure che non servono a rimettere in sesto il nostro sistema previdenziale Situazione e richieste

Il premier Letta La riforma ha lasciato qualche buco lo abbiamo ··· ad affrontarlo Le novit pensioni dal 2014

Misure di razionalizzazione per contenere la spesa pensionistica contributo di ··· della rivalutazione dei trattamenti pensionistici le novit pensioni della Legge di Stabilit

Rivalutazione delle pensioni tra i 1 500 euro e i 2 000 al 95 cumulo dei ··· autonomi gli emendamenti sulle pensioni alla Legge di Stabilit

Damiano torna ad esortare il governo su nuovi interventi sulle pensioni

Modifiche pensioni sempre pi impossibili i tagli della spending review Ancora ··· modifiche tanto attese nel mondo delle pensioni se infatti la bocciatura della Legge di Stabilit da parte Continue reading

Ultime modifiche alle pensioni ci saranno davvero cambiamenti in Legge Stabilit

2014 Copyright Qoop.it - All Rights Reserved.