Il rialzo delle ultime sedute sta conducendo le quotazioni di Unicredit verso area 4,20/22.Il rialzo delle ultime sedute sta conducendo le quotazioni di Unicredit verso area 4,20/22.Per le prossime sedute: nuovi spunti rialzisti sopra 4,22 con primo obiettivo 4,43/45 e a tendere la resistenza posta a 4,60/65. Perdita di spinta sotto 3,82 con possibilit? di nuove correzioni verso area 3,63/65 e a t



Il rimbalzo tecnico in atto sta conducendo le quotazioni di Unicredit verso area 3,40/43.Il rimbalzo tecnico in atto sta conducendo le quotazioni di Unicredit verso area 3,40/43.Per le prossime sedute: nuovi spunti rialzisti sopra 3,43 con primo obiettivo 3,55/58 e a tendere la resistenza intermedia posta a 3,70/73. Ritorno di debolezza sotto 3,16 con possibilit? di nuove correzioni verso area 3,0



Nuove offerte di lavoro in Unicredit Banca. Unicredit Banca offre lavoro per profili senior ma anche per laureati, laureandi e studenti. Sono previsti anche inserimenti tramite tirocini formativi. Ricordiamo che Unicredit è, oggi, uno dei principali gruppo bancari europei, presente in 20 paesi e con più di 150.000 collaboratori. LE OFFERTE DI LAVORO Il codice finale è il codice di riferimento dell

Cerca notizie simili a:
Lavoro in Unicredit Banca

Auto: Unrae; ad agosto bene GB e Spagna, Ue ai minini da 1990tiscali.itROMA (MF-DJ)--"Nel panorama europeo spiccano le performance del RegnoUnito, unico mercato tra i 'Big Five' a segnare ancora un segno positivoconsecutivo da ben 18 mesi ed a doppia cifra da 5 nonostante la politicadella Congestion Charge nell'area metropolitana di Londra che, comunque,sta portando ad un tasso di s



Il prossimo livello resistenziale è nella fascia compresa tra i 17.990 e i 18.160 e si tratta di un’area da cui potrebbe partire un movimento discendente specie in caso di aumento della volatilità. L’intervista a G.D’Angelo. Di seguito riportiamo l’intervista realizzata a Gianvito D’Angelo, trader professionista che coniuga analisi intraday e multiday su futures, azioni e forex. Chi volesse contat



Fino a quando il Ftse Mib avrà un’impronta derivante dalla neckline che passa per i massimi di marzo 2012 e gennaio 2013, rimarrà ben impostato e l’obiettivo rialzista di lungo periodo sarà rappresentato dall’area dei 23.500/24.000 punti. L’intervista a G.D’Angelo. Di seguito riportiamo l’intervista realizzata a Gianvito D’Angelo, trader professionista che coniuga analisi intraday e multiday su fu

Milano, 17 lug - "Certamente, stiamo valutando anche efficentamenti nell'area del recupero crediti ma esulano dai discorsi fatti sui giornali". Lo ha detto l'amministratore delegato di Unicredit, Federico Ghizzoni, senza voler commentare oltre le indiscrezioni apparse di recente sulla stampa di un possibile interesse da parte di fondi americani per la Credit Management Bank, ex Ugc Bank, controlla



Unicredit ha ricoperto con i massimi di venerdi' a 5,47 il gap ribassista del 13 novembre a 5,44 per poi tornare a scendere e chiudere la settimana a 5,34.Unicredit ha ricoperto con i massimi di venerdi' a 5,47 il gap ribassista del 13 novembre a 5,44 per poi tornare a scendere e chiudere la settimana a 5,34. Il rimbalzo in atto dai minimi di meta' novembre si e' arenato contro la resistenza offer



-Redazione- 5 aprile 2013- I risparmi che non sono garantiti da alcuna tutela potrebbero essere usati in futuro per contribuire al salvataggio delle banche a rischio fallimento, a patto che diventi una soluzione unica in Europa. Lo ha detto Federico Ghizzoni, amministratore delegato di Unicredit. "Far partecipare i risparmi non assicurati al piano di salvataggio delle banche e' accettabile", posto



Tentativo di consolidamento sopra area 3,680/700 per Unicredit.Tentativo di consolidamento sopra area 3,680/700 per Unicredit.Per le prossime sedute: nuova debolezza sotto 3,680 con possibilit? di discese verso area 3,550/580 e a tendere il supporto posto a 3,400/420. Eventuali rimbalzi tecnici dai livelli attuali hanno come primo obiettivo 4,020/050 e successivamente la resistenza intermedia post



Il rimbalzo tecnico in atto ha condotto le quotazioni di Unicredit al test di area 3,55/58.Il rimbalzo tecnico in atto ha condotto le quotazioni di Unicredit al test di area 3,55/58.Per le prossime sedute: nuovi spunti rialzisti sopra 3,58 con primo obiettivo 3,70/73 e a tendere la resistenza intermedia posta a 3,90/92. Perdita di spinta sotto 3,35 con possibilit? di nuove correzioni verso area 3,



Se l'analisi intermarket non sbaglia, il tutto dovrebbe tramutarsi in un rapido deflusso di liquidit? dal "bene rifugio Bund" a favore di azioni e materie prime, tradizionalmente prede preferite nelle fasi di risk off.Era il segnale che aspettavamo: il BUND che - finalmente - perde forza e rompe al ribasso la trendline di supporto dinamico in essere da inizio marzo.Se l'analisi intermarket non sba

Cerca notizie simili a:
Bund down: buy Unicredit e Fiat


Il titolo si apprezza di circa il 2% sulla scia della buona intonazione del mercato e del settore bancario, ignorando il doppio downgrade di Societ? Generale. I motivi per cui per Unicredit ? da vendere ora. Anche la seduta odierna viene vissuta in rialzo da Unicredit che dopo aver chiuso la sessione di venerd? scorso con un progresso di poco meno di mezzo punto, con un movimento in controtendenza



I titoli del settore bancario sono condizionati oggi da un report di Berenberg, nel quale gli analisti hanno confermato la loro view negativa sul comparto. Downgrade per Intesa e Unicredit: le strategie da seguire ora. Iscriviti al webinar gratuito: TRADING OPERATIVO: CAPIRE I MERCATI & VINCERE LA CRISI ** che si terr? Marted? 16 Aprile alle ore 18.00. Le Candele Giapponesi sono lo strumento grafi



Unicredit nei giorni scorsi ha reso noto l'outlook per il 2013. Le stime del management della societ? hanno diviso gli analisti. Unicredit nei giorni scorsi ha reso noto l'outlook per il 2013. Le stime del management della societ? hanno diviso gli analisti. Una delusione parziale ? giunta dalla previsione sull'andamento dei ricavi nel corso dell'esercizio. Un catalizzatore di interesse per gli inv



Tentativo di consolidamento sopra area 3,680/700 di Unicredit.Tentativo di consolidamento sopra area 3,680/700 di Unicredit.Per le prossime sedute: nuova debolezza sotto 3,680 con possibilit? di discese verso area 3,550/580 e a tendere il supporto posto a 3,400/420. Eventuali rimbalzi tecnici dai livelli attuali hanno come primo obiettivo 4,020/050 e successivamente la resistenza intermedia posta



Il titolo non partecipa al rialzo di Piazza Affari, muovendosi poco al di sotto della parit?, con l’attenzione degli investitori rivolta all’appuntamento di venerd? prossimo. Le attese degli analisti e le strategie suggerite per Unicredit. Tra le blue chips che quest’oggi non riescono a sintonizzarsi con l’andamento positivo di Piazza Affari troviamo Unicredit. Il titolo, dopo aver chiuso la sessi



Il rialzo delle ultime sedute ha condotto le quotazioni di Unicredit al test di area 4,20/22.Il rialzo delle ultime sedute ha condotto le quotazioni di Unicredit al test di area 4,20/22.Per le prossime sedute: nuovi spunti rialzisti sopra 4,22 con primo obiettivo 4,43/45 e a tendere la resistenza posta a 4,60/65. Perdita di spinta sotto 3,82 con possibilit? di nuove correzioni verso area 3,63/65 e



Il deciso arretramento del BUND, chiaro indicatore della fase di ritrovata propensione al rischio (RISK ON), ci porta a rivedere il nostro posizionamento sul mercato azionario italiano.Venerd? 19 Aprile 2013 11:43Il deciso arretramento del BUND, chiaro indicatore della fase di ritrovata propensione al rischio (RISK ON), ci porta a rivedere il nostro posizionamento sul mercato azionario italiano.Ab

Cerca notizie simili a:
Azionario: buy anche su Eni e Unicredit


Tentativo di consolidamento sopra area 3,680/700 per Unicredit.Tentativo di consolidamento sopra area 3,680/700 per Unicredit.Per le prossime sedute: nuova debolezza sotto 3,680 con possibilit? di discese verso area 3,550/580 e a tendere il supporto posto a 3,400/420. Eventuali rimbalzi tecnici dai livelli attuali hanno come primo obiettivo 4,020/050 e successivamente la resistenza intermedia post



TRIESTE Ultima seduta di ottava ancora all insegna della correzione in scia ··· che Il rischio di deflazione nell Area Euro relativamente alto e pari circa al 20 sottolineando che un maggiore ··· nella sua erogazione I consumi privati delle famiglie sono in progressiva contrazione gli investimenti delle imprese sono ··· con il rida



TRIESTE Nell ultima seduta della scorsa ottava di Borsa svoltasi tra l 11 ··· nei due maggiori paesi dell area In Germania ad esempio dove il PIL continua a crescere anche se meno delle aspettative il ··· e da un lieve aumento dei consumi privati e pubblici mentre gli scambi con l estero pativano la stagnazione dell export a ··· nonost

2014 Copyright Qoop.it - All Rights Reserved.