Cannes 2016. Recensione: MA' ROSA di Brillante Mendoza. Mamma Roma a Manila

La peggio umanità e disumanità della megalopoli filippina in questo film di Brillante Mendoza che, dopo il non memorabile docu sul tifone nelle Filippine presentato qui l’anno scorso a Un certain regard (e dopo il cinema antropologico di Thy Womb visto un tre anni fa a Venezia), torna a raccontare come già nel suo capolavoro Serbis il degrado, la miseria (sì, anche morale), l’azzeramento di quel che venivan detti i vaori.
···
Piove sempre, in questa Manila, una pioggia sporca che invade le strade a serpente, e ci sguazzano i bambini semibiotti, le donne con i sacchi della spesa, i lestofanti di ogni suburra, di ogni casbah, di ogni slum.
···
Ognuno pensa a sé, alla propria sopravvivenza, in questa storia con al centro Ma’ Rosa, due figli maschi e una figlia, un marito di nome Nestor debole, fanigottone e dal cervello spappolato dalle droghe.
nuovocinemalocatelli.com
roma best practices award 2017 mamma roma e i suoi figli migliori mondospettacolo
Premiare, valorizzare e mettere in rete le migliori idee, i migliori progetti e le migliori soluzioni per Roma.
···
E’ questo l’obiettivo della prima edizione del “Roma Best Practices Award – Mamma Roma e i suoi figli migliori” presentato questa mattina a Roma, presso la sede della Fondazione Roma Solidale.

Tutti i risultati simili a:
ROMA BEST PRACTICES AWARD 2017 “Mamma Roma e i suoi figli migliori”. - MONDOSPETTACOLO
www.mondospettacolo.com
mamma roma l ultima puntata del format di mercato centrale dedicato ai quartieri racconta trastevere
Dopo sei puntate dedicate a San Lorenzo, Monteverde, Monti, Garbatella, Prati e Pigneto, Mamma Roma annuncia l’ultimo evento prima della pausa estiva per dare appuntamento a settembre.
···
Mamma Roma racconta e descrive il quartiere tramite un’operazione di destrutturazione del proprio capitale umano:

Tutti i risultati simili a:
Mamma Roma, l?ultima puntata del format di Mercato Centrale dedicato ai quartieri racconta Trastevere
www.allinfo.it
mamma roma la passeggiata artistica a isola farnese
MAMMA ROMA è un dispositivo artistico performativo, un'esplorazione urbana che si fonda sull'esercizio del camminare come strumento di conoscenza.

Tutti i risultati simili a:
Mamma Roma: la passeggiata artistica a Isola Farnese
www.romatoday.it
festival di cannes 2017 recensione wonderstruck di todd haynes uun film visivamente inventivo che non ce la fa a riscattare la pochezza del racconto
Voto 4 e mezzo Secondo film del concorso dopo il russo Loveless e prima delusione di Cannes 70.
···
Comunque ormai avviato sulla strada della consacrazione a venerato maestro (con un premio importante a questo Cannes centrerebbe l’obiettivo, e non è cosa impossibile visto l’esercito dei suoi fan presenti da queste parti, e viste le affinità tra i lavori suoi e l’universo del presidente di giuria Almodovar), Haynes si concede di ogni e di più in questo assai kitsch e melenso Wonderstruck, cercando con invenzioni visive mirabolanti, e però tutte di superficie e minate dal peccato mortale del manierismo, di riscattare un mediocrissimo feuilleton per famiglie di impronta ottocentesca con orfanelli soli e abbandonati nel turbinio del mondo.

Tutti i risultati simili a:
Festival di Cannes 2017. Recensione: WONDERSTRUCK di Todd Haynes. UUn film visivamente inventivo che non ce la fa a riscattare la pochezza del racconto
nuovocinemalocatelli.com
festival di cannes 2017 recensione loveless nelyubov di andrei zvyagintsev il primo film in concorso si piazza subito in zona palma d oro
D’altra parte ce lo si doveva aspettare da Andrei Zvyagintsev dopo il suo precedenet Leviathan, sempre presentato a Cannes qualche anno fa e premiato con un riconoscimento minore (mi pare per la sceneggiatura), e se allora il grande russo aveva sfiorato il capolavoro, stavolta ci va ancora più vicino.

Tutti i risultati simili a:
Festival di Cannes 2017. Recensione: LOVELESS (Nelyubov) di Andrei Zvyagintsev. Il primo film in concorso si piazza subito in zona Palma d'oro
nuovocinemalocatelli.com
mamma roma il racconto di rione monti al mercato centrale
Mamma Roma al Mercato Centrale racconta ogni settimana, in tutte le sue sfaccettature, un quartiere diverso della capitale.
···
Oggi Monti è un piccolo mondo a sé all'interno di Roma e del suo centro, come se mura invisibili lo separassero dal resto della città.

Tutti i risultati simili a:
Mamma Roma: il racconto di Rione Monti al Mercato Centrale
www.romatoday.it
mamma roma trastevere si racconta al mercato centrale
Trastevere è il tredicesimo rione di Roma, indicato con R.
···
Con Mamma Roma ogni settimana potrete conoscere, in tutte le sue sfaccettature, un quartiere diverso ella capitale.
···
A Mamma Roma parrleranno di Trastevere ADAMO DIONISI - attore accompagnato dalla formazione "De Noantri" composta da EDOARDO PESCE, MARCO CONIDI, MARIA CHIARA AGENTI, MIRCO FREZZA,GIOVANNA FAMULARI, GIORGIO CAPUTO e CRISTIAN DIONISI.

Tutti i risultati simili a:
Mamma Roma: Trastevere si racconta al Mercato Centrale
www.romatoday.it
passeggiata al quadraro leggendo mamma roma di pasolini
Passeggiata nei particolari edifici come "il boomerang" tra le case del quartiere "Cecafumo" leggendo la sceneggiatura del film di Pier Paolo Pasolini "Mamma Roma" (1962) in gran parte girato tra queste strade.

Tutti i risultati simili a:
Passeggiata al Quadraro leggendo "Mamma roma" di Pasolini
www.romatoday.it
festival di cannes 2017 recensione the meyerowitz stories di noah baumbach una delusione il ricalco di cose gi viste
The Meyerowitz Stories procede sciolto e brillante, ma senza la minima sorpresa.
···
Le mappe familiari di questo Cannes son piuttosto complicate, vedi anche Happy End di Haneke).

Tutti i risultati simili a:
Festival di Cannes 2017. Recensione: THE MEYEROWITZ STORIES di Noah Baumbach è una delusione, il ricalco di cose già viste
nuovocinemalocatelli.com
italiani al festival di cannes la recensione di sicilian ghost story di grassadonia e piazza best movie
A Cannes 70 hanno inaugurato la Semaine de la Critique, che avevano già vinto nel 2013 con Salvo.

Tutti i risultati simili a:
Italiani al Festival di Cannes: la recensione di Sicilian Ghost Story di Grassadonia e Piazza - Best Movie
www.bestmovie.it
passeggiata al quadraro leggendo mamma roma di pasolini
capiremo insieme l'origine del nome) leggendo la sceneggiatura del film di Pier Paolo Pasolini "Mamma Roma" (1962) in gran parte girato tra queste strade.

Tutti i risultati simili a:
Passeggiata al Quadraro leggendo Mamma Roma di Pasolini
www.romatoday.it
festival di cannes 2017 recensione hikari radiance di naomi kawase un film insopportabilmente kitsch che ne contiene un altro meraviglioso
Ma lasciamo stare, che se no si finisce col ficcarsi in quetioni tipo quote rosa, e chi ne ha più voglia.
···
Quello di Hikari non è il solo caso del concorso di Cannes 70.
···
Succede che in questo Kawase la paccottiglia kitsch (sole morente su mare oscenamente cartolinesco, sottotrama superflua e larmoyante con mamma malata di Alzheimer, musica dolciastra onnipresente, dialoghi impossibili tipo “quando mi porti a vedere il tuo tramonto?

Tutti i risultati simili a:
Festival di Cannes 2017. Recensione: HIKARI (Radiance) di Naomi Kawase. Un film insopportabilmente kitsch che ne contiene un altro meraviglioso
nuovocinemalocatelli.com
festival di cannes 2017 recensione krotkaya une femme docue di sergei loznitsa un potenziale capolavoro distrutto dall ultima terribile mezz ora
Mi aveva folgorato qualche anno qui a Cannes, mi pare fosse il 2012, l’anno di Amour di Haneke, il suo In the Fog (V Tumane), il calvario di un pover’uomo che nell’Ucraina occupata dai nazisti, e pullulnte di collaborazionisti, resta incastrato e vittima non solo degli occupanti ma anche dei resistenti.

Tutti i risultati simili a:
Festival di Cannes 2017. Recensione: KROTKAYA (Une femme docue) di Sergei Loznitsa. Un potenziale capolavoro distrutto dall'ultima, terribile mezz'ora
nuovocinemalocatelli.com
festival di cannes 70 recensione di les f ntomes d isma l il film di apertura arnaud desplechin realizza uno di quei film imperfetti malriusciti eppure bellissimi
Molti uffa e eccheppalle all’uscita del film che ha inaugurato (fuori concorso) il festival di Cannes numero 70.
···
Voto 7+ Dopo i suoi implacabili interni e inferni di famiglia lassà nella plumbea Francia del Nord tra Lille e Roubaix, la sua Francia sempre nera di carbone anche a miniere chiuse da un pezzo, con film come I re e la regina e Racconto di Natale, dopo un film meno musone e più sorridente e, come dicono le cattive psicologhe, più risolto come Trois souvenirs de ma jeunesse, il quasi maestro francese Arnaud Desplechin apre fuori concorso questo Cannes con I fantasmi d’Ismaël.

Tutti i risultati simili a:
Festival di Cannes 70: recensione di LES FÂNTOMES D'ISMAËL, il film di apertura. Arnaud Desplechin realizza uno di quei film imperfetti, malriusciti eppure bellissimi
nuovocinemalocatelli.com
mendicava mentre il padre violentava la mamma roma bimba salvata dai poliziotti un disegno per ringraziarli
MENDICAVA MENTRE IL PADRE VIOLENTAVA LA MAMMA.
···
ROMA, BIMBA SALVATA DAI POLIZIOTTI:
···
UN DISEGNO PER RINGRAZIARLI - Roma.
···
Una bambina di sei anni costretta a mendicare mentre il padre violentava la madre è stata salvata dalla polizia di Roma.

Tutti i risultati simili a:
MENDICAVA MENTRE IL PADRE VIOLENTAVA LA MAMMA/ Roma, bimba salvata dai poliziotti: un disegno per ringraziarli
www.ilsussidiario.net
passeggiata al quadraro leggendo mamma roma
capiremo insieme l'origine del nome) leggendo la sceneggiatura del film di Pier Paolo Pasolini "Mamma Roma" (1962) in gran parte girato tra queste strade.

Tutti i risultati simili a:
Passeggiata al Quadraro leggendo Mamma Roma
www.romatoday.it
festival di cannes 2017 recensione the square di robert stlund la grande sorpresa del concorso
Solo che l’archiettura di The Square la si percepisce con gran fatica molto più in là, sicché lo spettatore vagola per buona parte del racconto spiazzato tra una brillante trovata e l’altra in cerca di un senso, o semplicemente di un film, un film purchessia.

Tutti i risultati simili a:
Festival di Cannes 2017. Recensione: THE SQUARE di Robert Östlund è la grande sorpresa del concorso
nuovocinemalocatelli.com
cannes 2017 recensione del film palma d oro the square
Solo che l’architettura di The Square la si percepisce con fatica molto più in là, sicché lo spettatore vagola per buona parte del racconto spiazzato tra una brillante trovata e l’altra in cerca di un senso, o semplicemente di un film, un film purchessia.

Tutti i risultati simili a:
Cannes 2017. Recensione del film Palma d'oro THE SQUARE
nuovocinemalocatelli.com

2017 Copyright Qoop.it - All Rights Reserved.