Vi racconto tutti i trambusti su Italicum e referendum - Formiche.net

A favore della precedenza del referendum costituzionale sulla modifica alla legge elettorale si è appena pronunciata – a questo punto non si capisce più bene se d’accordo con Renzi o no – la ministra delle riforme Maria Elena Boschi con un argomento in apparenza convincente, ma destinato ad allungare il brodo e a moltiplicare i sospetti.
···
Una scadenza sulla quale il presidente del Consiglio aveva mostrato di fare affidamento anche per sgomberare il campo della campagna referendaria d’almeno una parte dell’ordigno dell’Italicum, difendendo la legge con più convinzione se confermata dalla Corte Costituzionale o accettandone per dovere di ufficio gli eventuali tagli apportati dai giudici, già intervenuti appunto con le forbici sulla legge precedente, chiamata Porcellum.
···
I grillini, che parlano male dell’Italicum ma preferirebbero tenerselo – eccome – perché le recenti elezioni amministrative li hanno resi fiduciosi di poter replicare a livello nazionale, grazie appunto al premio di lista e non di coalizione previsto dalla legge elettorale della Camera, i successi conseguiti a Roma, Torino e altrove, hanno diffidato il governo e la maggioranza dal provocare la paralisi del Parlamento col tentativo di affrontare questa materia.
formiche.net

2017 Copyright Qoop.it - All Rights Reserved.