La versione definitiva della legge di stabilità potrebbe riservare un ritocco verso l'alto dell'acconto IVA, da saldare in ogni caso entro il 27 dicembre.

Si avvicina l’appuntamento con l’acconto relativo all’imposta sul valore aggiunto per l’anno 2013 (IVA) L’acconto Iva dovrà infatti essere versato al fisco entro e non oltre il 27 dicembre del 2013 per non incorrere nelle sanzioni che scattano inesorabili a seguito di versamenti non solo tardivi, ma anche insufficienti. La scadenza del 27 dicembre del […]L'articolo Acconto Iva 2013 e Aumento Iva 2

Non tutte le ciambelle riescono col buco. E il donuts dell'Imu è una di queste. Tutto per colpa di un altro di buco, che si è venuto a creare nei conti dei Comuni che hanno alzato l'aliquota oltre la soglia prevista dal Tesoro al momento di calcolare gli oneri della manovra riguardante l'abolizione della tassa sulla casa. Un buco che il governo ora vorrebbe riuscire in qualche modo a tappare per e



Giovani Imprenditori Il regime dei minimi, particolare regime fiscale italiano in vigore dal 1? gennaio 2008 introdotto con la legge 24.12.2007 n. 244, art. 1 commi 96-117 molto semplice e vantaggioso mediante il quale si pu? contare su un abbattimento dei costi amministrativi. Ma partiamo dall’inizio, cercando con l’aiuto dell’ Avvocato Eduardo Guido, di capire innanzitutto come si scelgono i reg



L’Agenzia delle Entrate fornisce le prime indicazioni sull’applicazione della nuova aliquota Iva al 22% che scatta da domani. “L’articolo 40, comma 1-ter del decreto legge 6 luglio 2011 n. 98 (come da ultimo modificato dall’art. 11, comma 1, lett. a) del decreto legge 28 giugno 2013, n. 76) – precisa l’Ageniza in una nota – ha disposto l’aumento dell’aliquota Iva ordinaria dal 21 al 22% a decorrer

Il governo Letta cerca affannosamente di evitare che il 16 gennaio prossimo dieci milioni di italiani siano costretti a pagare una "mini-Imu". Scrive Mario Sensini sul Corriere: "Cancellare la mini-Imu a carico dei cittadini non dovrebbe costare più di 200 milioni di euro. E che, arrivati a questo punto, si cercherà a tutti i costi di risolvere, anche se la soluzione non è affatto semplice. E risc

Il governo Letta cerca affannosamente di evitare che il 16 gennaio prossimo dieci milioni di italiani siano costretti a pagare una "mini-Imu". Scrive Mario Sensini sul Corriere: "Cancellare la mini-Imu a carico dei cittadini non dovrebbe costare più di 200 milioni di euro. E che, arrivati a questo punto, si cercherà a tutti i costi di risolvere, anche se la soluzione non è affatto semplice. E risc



Ancora nuove scadenze fiscali: entro il 10 dicembre occorre versare l'acconto IRES ed entro il 27 dicembre l'acconto IVA. Sanzioni per chi versa in ritardo.

Ultimi giorni utili per l’invio della Comunicazione annuale dati IVA 2014. Tale adempimento, per i soggetti obbligati, va infatti espletato entro il 28 febbraio 2014. Sono tenuti, in via generale, alla presentazione della Comunicazione tutti i soggetti d’imposta: - titolari di partita Iva; - e tenuti alla presentazione della relativa dichiarazione annuale; anche se nell’anno non hanno posto in ess

Non ? applicabile anche al 2012 la disposizione che prevedeva per il 2011 l'esclusione dagli accertamenti degli studi di settore per chi esce dal regime dei minimi. L'esclusione...

Cerca notizie simili a:
Ex minimi, test studi di settore

Comunicato stampa del 30 settembre 2013 L’Agenzia delle Entrate ha fornito le prime indicazioni sull’applicazione della nuova aliquota Iva al 22% che scatta da oggi, 01° ottobre 2013. L’articolo 40, comma 1-ter del decreto legge 6 luglio 2011 n. 98 (come da ultimo modificato dall’art. 11, comma 1, lett. a) del decreto legge 28 giugno 2013, n. 76) ha disposto l’aumento dell’aliquota Iva ordinaria d

Cerca notizie simili a:
Iva: aumento dal 21% al 22%

Superate le scadenze degli acconti Ires e Irpef, i contribuenti sono ora attesi dal versamento dell'acconto Iva per l'anno 2013, da effettuarsi entro il prossimo 27 dicembre. Il... 

Cerca notizie simili a:
Iva 2012, scatta la sanzione penale

La Cassazione, adita dall'Agenzia delle Entrate, con l'ordinanza n. 6501 depositata il 20 marzo scorso, torna ad affrontare, senza cambiare idea, il tema dell'esenzione IVA ex art. 10, D.P.R. n. 633/72 in relazione all'affitto di appartamenti ad uso vacanza. La Corte afferma che "...nell'ipotesi di concessione in godimento di un immobile arredato...

Pronte le bozze dei modelli applicabili per il periodo d'imposta 2012... storie correlateIndagini finanziarie rafforzateFisco, in Italia tasse sui salari al 47,6% contro il 35,6% della media OcseUltimi giorni per la comunicazione sul 55%Il quadro RW perder? i dati inutiliIl Governo: niente proroga per la Tares. Tarsu e Tia al palo

Studi di settore, cantiere sempre aperto. Con il provvedimento n. 86932 di ieri, l'agenzia delle Entrate, modifica alcune specifiche tecniche per la trasmissione dei dati e corregge... storie correlateLe «minus» complicano UnicoStudi di settore, indici «fai-da-te»Limite generale a 30 euro ma non per le dichiarazioniUna scelta di normalità nei rapporti con i cittadiniIl Fisco «perdona» i piccoli er

Dall'Iva alla tassa sul lusso, tutte le novità fiscali per le imbarcazioni... storie correlateStudi di settore, indici «fai-da-te»Limite generale a 30 euro ma non per le dichiarazioniStudi di settore rivisti, ex minimi più controllatiUna scelta di normalità nei rapporti con i cittadiniIl Fisco «perdona» i piccoli errori

Varato il provvedimento con nuove modalità e termini di invio dei dati Premessa – Con il provvedimento del direttore dell’Agenzia delle Entrate del 2 agosto sono state definite le modalità tecniche e i termini per la trasmissione della comunicazione all’Anagrafe Tributaria delle operazioni rilevanti ai fini Iva ex articolo 21, Dl 78/2010 (c.d. “spesometro”). La comunicazione dei dati potrà avvenir

Cerca notizie simili a:
SPESOMETRO: PRONTO QUELLO SEMPLIFICATI

La vicenda riguarda una società per azioni che si vedeva contestare, attraverso controllo automatizzato, il ritardato versamento oltre i termini di legge dell'acconto IVA. Per questo motivo l'Amministrazione Finanziaria emetteva cartella esattoriale. La società presentava ricorso alla Commissione Tributaria Provinciale che accoglieva il ricorso ...



Tre le scadenze legate alle operazioni da comunicare all’Anagrafe tributaria per integrare i dati di Serpico. La campagna delle comunicazioni 2012 è appena terminata, ma gli operatori sono già pronti al nuovo invio.Le prossime scadenze Iniziano la campagna 2014 del c.d. “Spesometro” o “Elenco clienti fornitori” tutti i soggetti IVA che liquidano l’imposta nel 2014 con scadenza mensile: entro il 10

Cerca notizie simili a:
Spesometro: pronti partenza….


IMPORTANTE Al momento in cui questa informativa stata predisposta non c ··· per banche e assicurazioni Si spera vivamente di poterne sapere di pi nel pi breve tempo possibile Luned 2 dicembre ··· d imposta 2013 la misura dell acconto IRPEF fissata al 100 in luogo del 99 L incremento opera a regime ··· l aument

2014 Copyright Qoop.it - All Rights Reserved.