Continua, a singhiozzo, la pubblicazione delle Corti d’Appello delle città coinvolte, degli esiti degli  Esami di Avvocato per l’anno 2012/2013. Mancano ancora tante città da “correggere” e soprattutto poche sono ancora le commissioni che hanno dichiarato date certe di rilascio delle liste degli idonei a sostenere le prove orali. Dopo i più immediati risultati degli [...]L'articolo Risultati Esami



Sono stati pubblicati, i risultati della prova scritta dell'esame di abilitazione alla professione di avvocato 2012-2013. Corretta da Lecce, la prova ha visto la partecipazione di 1125 aspiranti e l'...



Sono usciti i nomi dei 450 aspiranti avvocati ammessi alla prova orale. Il primo appello si svolgerà dal 16 al 20 settembre 2013, il secondo dal 30 settembre. Di seguito l’elenco...

Azione futurista nella notte ha sparso 2mila volantini nella zona per protestare contro lo “sfruttamento dei praticanti forensi”



Da circa una settimana si sanno i risultati degli esami scritti per l’abilitazione alla professione forense le cui prove scritte si sono sostenute nel dicembre 2012. Ad oggi mancano ancora delle risultanze di alcune Corti di Appello ed è inutile dire che l’attesa snerva e mette grande ansia ai ragazzi che vorrebbero anche programmare una eventuale estate di studio oppure diversamente. Mancano all’



Usciranno in queste ore o a giorni i risultati degli esami scritti d'avvocato sostenuti lo scorso dicembre. C’è grande attesa per sapere chi avrà avuto la “fortuna” di superare gli scritti e di...



Oggi  10 giugno 2013 saranno pubblicati sui siti delle Corti d’Appello sparse in tutta Italia i risultati delle prove scritte degli esami  di avvocato 2012-2013. Ricordiamo che gli esami degli scritti per gli aspiranti avvocati si sono tenuti i giorni 11-12-13 dicembre 2012 e anche quest’anno saranno in pochi coloro che avranno la fortuna di poter accedere alla tanta agognata prova orale. Il nostr



Si è svolto stamane l’ultima prova scritta per tutti i laureati in giurisprudenza per l’ammissione alle prove orali degli esami per avvocato che si terranno a settembre 2014. L’anno scorso le commissioni che esaminarono le prove scritte non furono affatto indulgenti, infatti a superare le prove scritte fu un candidato su cinque. Quest’anno i risultati delle prove saranno pubblicati dalle corti d’a



Gli elaborati degli aspiranti avvocati che hanno sostenuto l’esame di avvocato 2012-2013 sono al vaglio delle varie corti d’Appello. In base alle indiscrezioni pare che anche quest’anno i risultati saranno deludenti. Tutti gli aspiranti avvocati conosceranno a breve i risultati che verranno pubblicati in serata, e coloro che supereranno le prove scritte avranno la possibilità di accedere a quelle



Ci siamo domani avranno inizio le prove scritte degli esami per l’abilitazione all’esercizio della professione forense (esami di Avvocato) che dureranno tre giorni con tre prove differenti. I tre test scritti che si svolgeranno il 10, l’11 e il 12 dicembre si articoleranno nel seguente modo: il primo giorno gli aspiranti avvocati si cimenteranno con la redazione di un parere in materia civile, il



Potrebbe essere una distorsione al ginocchio sinistro ad aver costretto Kevin Strootman a lasciare anzitempo il campo nel posticipo tra Napoli e Roma. È quanto riferisce Sky. Domani il giocatore si dovrebbe sottoporre ad ulteriori esami. L'articolo Napoli – Roma, distorsione al ginocchio sinistro per Strootman sembra essere il primo su CalcioWeb.

VIGEVANO. Esiti positivi per gli esami di riparazione appena conclusi negli istituti superiori di Mortara e Vigevano. Nei giorni scorsi i ragazzi hanno sostenuto gli esami scritti ed orali per le...

Roma, 14 ott - Con la Legge di Stabilita' sara' introdotto un contributo obbligatorio di 50 euro per sostenere gli esami da avvocato, o i concorsi da notaio o magistrato e di 75 euro per gli aspiranti patrocinanti in Cassazione. Si tratta di "spese per la sessione d'esame" o "per il concorso", spiega l'articolo 18 della bozza di Ddl. La bozza dell'articolato ovviamente non contiene simulazioni sul

ROMA – Arriva il contributo obbligatorio per la partecipazione agli esami di avvocato, al concorso di notaio e al concorso per magistrato ordinario. 50 euro per avvocati e magistrati, 75 per i notai. Lo prevede la bozza della Legge di Stabilità. Il contributo è inoltre destinato ad aumentare nel tempo: sarà aggiornato ogni tre anni […]

All'orale sono stati ammessi il 34% di coloro che hanno sostenuto la prova. Ecco i nomi dei promossi



Seconda giornata di esami scritti nelle scuole superiori della Marca trevigiana. Dalle prime indiscrezioni di Skuola.net sarebbe Quintiliano l'autore scelto per la versione di latino al liceo classico. Il brano scelto...



Qualche tassa in meno e qualche tassa in più. Tagli alla sanità e fondi per gli ammortizzatori sociali. Abolizione dell'imu sulla prima casa, introduzione della TRISE, contributi di solidarietà da parte delle pensioni più ricche. C'è di tutto nella bozza della legge di Stabilità (ex legge finanziaria) circolata oggi e che verrà presentata il 15 ottobre al Consiglio dei Ministri. Nonostante il Mini

Il Comune denuncia la Praxi Concorsone, rabbia e polemicheIn trentadue sono già stati assunti e entrati in organico, altri 600 erano pronti a svolgere il ruolo che si erano aggiudicati dopo la trafila di preselezione, esami scritti e orali. Invece, dopo l’annuncio del sindaco Ignazio Marino di presunte irregolarità nello svolgimento del maxiconcorso del Campidoglio avviato nel 2010, centinaia di c



I programmi sono molteplici, ma si stanno diffondendo a macchia d'olio per tutte le Università italiane; l'unica pecca è l'impossibilità di riconoscere copiature “straniere”, ma gli esperti ci stanno lavorando. -Redazione-Attenti studenti di tutta Italia, nasce il software anti-copiaggio. Da adesso in poi, all'Università, sarà veramente difficile copiare tesi, tesine ed esami scritti, i quali verr

Da domani a giovedi' le prove alla caserma Gonzaga di Foligno. L’avvocato Laura Modena guida la commissione esaminatrice

Il consiglio comunale di Napoli ha approvato una delibera che dichiara l Istituto Italiano per gli Studi Filosofici bene comune Ma c da fidarsi



Dopo il giorno di riposo concesso da Benitez i calciatori del Napoli sono tornati oggi al lavoro a Castelvolturno dove hanno svolto una doppia seduta di allenamenti secondo quanto riferito dal sito ufficiale del club partenopeo al mattino la squadra ha svolto riscaldamento col pallone e lavoro tecnico tattico Suc Segui la notizia



Le Colleghe ed i Colleghi del Movimento Forense e dell Associazione Forense ··· alla Conferenza OUA dell Avvocatura di Napoli rappresentati dal sottoscritto presente

Botta e risposta infuocato tra il ministro dell Economia Fabrizio Saccomanni e il Pibe de Oro Diego Armando Maradona Una polemica che potrebbe non finire e approdare direttamente in tribunale Domenica durante la trasmissione Domenica In Continue reading

Serie A Napoli nuovo stop Reina Infortunio da monitorare GolNapoli it ··· napoli 2013 12 22 345117 Serie A 2C Napoli 3A nuovo stop Reina Infortunio da monitorare rssimageIl portiere spagnolo uscito ··· muscolare sar sottoposto ad esami specifici Serie A Napoli nuovo stop Reina Infortunio da monitorare GolNapoli it



Angelo Pisani avvocato di Diego Armando Maradona intervenuto ai microfoni ··· Natale chiederei uno spogliatoio del Napoli pi compatto perch eacut Segui la notizia



Mattia Grassani avvocato ai microfoni di Marte Sport Live parla del nuovo ··· scommesse e del non coinvolgimento del Napoli nelle indagini Sicuramente un iniziativa di questo genere in un momento cos ··· del Mondiale non ci voleva Il Napoli non egrave Segui la notizia



Mattia Grassani avvocato del Napoli intervenuto a Radio Crc nella trasmissione Si gonfia la rete di Raffaele Auriemma rilasciando alcune dichiarazioni evidenziate da EuropaCalcio it E vero che i processi gi celebrati in ambito sportivo hanno dato uno spaccato preoccupante tra calciatori dirigenti s Segui la notizia

Foto scattate in data 12 dicembre 2013 durante la terza prova dell esame di ··· esame avvocati abilitazione napoli concorso dicembre 2013 mostra oltremare caos prova scritta scritti

Breve video girato in data 12 dicembre 2013 durante la terza prova dell esame ··· esame avvocati abilitazione napoli concorso dicembre 2013 mostra oltremare caos prova scritta scritti video divise

Di Campli L Arsenal forte ma gli azzurri possono riuscire nell ··· intervenuto Donato Di Campli avvocato Il Napoli sta giocando bene ha avuto dei bassi ma ora si ripreso Di Campli ··· possono riuscire nell impresa GolNapoli it

VADO LIGURE SAVONA Una decina di indagati per disastro ambientale e una superperizia commissionata dalla Procura di Savona in arrivo importanti novit sulla Tirreno Power centrale elettrica a carbone della Sorgenia controllata al 39 dal Gruppo Cir della famiglia De Benedetti L impianto si trova a Vado Ligure Savona Riporta La Stampa del 14 novembre La superperizia ma tecnicamente una consulenza commissionata dalla Procura di Savona sulla Tirreno Power depositata quest estate e che ha portato a una svolta nell inchiesta sulla centrale passata da ignoti a noti e all individuazione del reato di disastro ambientale uscir dalle stanze al sesto piano di Palazzo di Giustizia per entrare negli uffici ambiente di Regione Provincia di Savona Comuni Ministero dell Ambiente Oltre naturalmente all Osservatorio salute e ambiente istituito nell ottobre 2012 dalla Regione proprio per monitorare la centrale e informare la popolazione Insomma le amministrazioni che pur vincolate dal segreto d ufficio potrebbero avere interesse a conoscere quei dati Lo ha comunicato ieri il procuratore Francantonio Granero senza precisare per quando materialmente la corposa consulenza sar trasmessa agli enti amministrativi Il documento frutto di due anni di lavoro dei consulenti ha una parte epidemiologica in cui si valutano le conseguenze per la salute dei cittadini nel territorio di influenza della centrale e una parte ambientale che analizza i dati sulle emissioni in atmosfera ma non soltanto dei residui di lavorazione Del 4 novembre la notizia degli indagati sempre de La Stampa Spuntano i primi alcuni indagati secondo indiscrezioni sarebbero una decina per disastro ambientale La conferma ufficiale arrivata oggi dal procuratore Francantonio Granero che per ha ritenuto per motivi legati allo sviluppo delle indagini che sono tuttora in corso di non svelare n i nomi n il numero esatto delle persone iscritte nel registro degli indagati Le quali per il momento potrebbero anche non essere state ancora informate dell iscrizione a loro carico La svolta della Procura potrebbe confermare che il lavoro investigativo ha messo i primi punti fermi per quanto riguarda ruoli comportamenti e responsabilit Oltre ai dirigenti e tecnici della centrale direttamente coinvolti nella produzione di energia elettrica con il carbone e nelle emissioni in atmosfera possibile che l inchiesta coinvolga anche altre figure ad esempio tecnici e amministratori pubblici ai quali competeva il ruolo di controllo sulle emissioni e in generale sulle ricadute che la centrale ha avuto nel corso degli anni sul territorio circostante Il Giornale del 6 novembre pi duro Le ipotesi di reato comprendono disastro ambientale omicidio colposo lesioni colpose Nella zona della centrale si registrano picchi abnormi di mortalit per cancro certificati da esami epidemiologici eseguiti dai consulenti della procura di Savona un migliaio di morti in pi rispetto alla media nazionale Secondo l Istituto tumori di Genova nel decennio 1988 98 sono morte di cancro 112 persone su 100mila contro una media nazionale di 54 I sospetti sono tutti appuntati sulla centrale della Tirreno Power che da quarant anni brucia fino a 4000 tonnellate di carbone al giorno e dal 2002 appartiene a un gruppo che ha tra i maggiori azionisti di riferimento la Cir dei De Benedetti Sono due i filoni d inchiesta aperti nel 2011 dopo le denunce di gruppi ambientalisti Il sostituto procuratore Danilo Ceccarelli indaga sull ipotesi di inquinamento mentre il sostituto Chiara Maria Paolucci si occupa dei reati di disastro ambientale e omicidio colposo i magistrati sono coordinati dal procuratore Granero Nei giorni scorsi un consulente della procura ha acquisito ulteriore documentazione nella sede della Tirreno Power Finora il fascicolo era contro ignoti Nel palazzo di giustizia di Savona sono depositati quattro esposti che chiedono di fare luce sulle emissioni inquinanti delle gigantesche ciminiere a carbone di Vado due sono di privati cittadini il terzo firmato da numerose associazioni ambientaliste mentre l ultimo denuncia presunte responsabilit della politica locale comune provincia regione e degli organi di controllo Sotto accusa sono le autorizzazioni ad ampliare l impianto e di conseguenza la mancata vigilanza e l omessa denuncia dei danni che esso provocherebbe alla collettivit Secondo gli ambientalisti in particolare la regione Liguria guidata da Claudio Burlando avrebbe concesso i nulla osta al progetto di potenziamento dell impianto sotto la minaccia dell azienda di chiudere la centrale e dirottare all estero un investimento di 1 2 miliardi di euro Come a Taranto per l inchiesta sull Ilva l inchiesta di Vado Ligure coinvolge la salute pubblica i posti di lavoro le coperture politiche gli enormi interessi economici legati a importanti nomi dell imprenditoria italiana tra tutti quello del gruppo che fa capo ai De Benedetti I figli dell editore di Espresso e Repubblica controllano il 39 per cento della centrale attraverso Sorgenia gruppo Cir L azionariato di Tirreno Power diviso a met 50 per cento a testa tra la multinazionale francese Gdf Suez ed Energia Italiana Spa A sua volta Energia Italiana controllata da Sorgenia 78 per cento cui si aggiungono con l 11 per cento ciascuna le multiutility ate Hera e Iren ex aziende municipalizzate di citt come Torino Genova Bologna e l intera dorsale emiliano romagnola Un blocco politico economico legato alla sinistra D altra parte la sinistra governa Vado Ligure dal dopoguerra Anche il sindaco Attilio Caviglia eletto nella lista civica Vado Viva un uomo di sinistra essendo stato il numero 2 della precedente amministrazione guidata da Carlo Giacobbe Pd Ieri Caviglia ha commentato laconicamente la notizia dei primi dieci avvisi di garanzia un passaggio chiave ma i vadesi si attendono risposte chiare ed efficaci Tirreno Power da parte sua esprime ancora una volta la certezza di avere operato e di continuare a operare nel pieno rispetto di tutte le leggi e norme vigenti fin da quando divenuta proprietaria degli impianti di Vado Ligure Sono stati sollevati dubbi sull improvvisa accelerazione delle indagini che in realt legata a contingenze interne alla Procura di Savona come spiegava la Stampa del 20 settembre Nelle ultime settimane l inchiesta ha avuto un accelerazione legata al deposito a fine giugno della maxiperizia stilata dai consulenti della Procura e costata due anni di lavoro e numerose riunioni congiunte tra pm ed esperti Esaminata la perizia nella sua stesura conclusiva archiviata la pausa ferie e anche vista l imminente partenza da Savona dei sostituti che affiancano il procuratore Granero Chiara Maria Paolucci per un prestigioso incarico all Ufficio legislativo del ministero e Danilo Ceccarelli per una missione in Kosovo in Procura si deciso di stringere i tempi Tanto che come ha precisato ieri il procuratore Granero il lavoro della polizia giudiziaria ora teso alla valutazione della natura delle condotte all interno di Tirreno Power Il che tradotto dal gergo giuridico sta a significare che si passati evidentemente dopo aver consolidato una o pi ipotesi di reato a individuare i possibili responsabili Gi ieri a Palazzo di giustizia l avvocato savonese di riferimento di Tirreno Power Fausto Mazzitelli ha avuto contatti con i magistrati che si occupano del fascicolo E ha anticipato che se e quando ci saranno le condizioni tecniche i nomi verr immediatamente chiesto l accesso agli atti dell imponente fascicolo La discovery che ormai sembra imminente chiarir anche quali sono le strategie della Procura in fatto di accuse

VADO LIGURE SAVONA Una decina di indagati per disastro ambientale e una superperiziacommissionata dalla Procura di Savona in arrivo importanti novit sulla Tirreno Power centrale elettrica a carbone della Sorgenia controllata al 39 dal Gruppo Cir della famiglia De Benedetti L impianto si Per saperne di pi

2014 Copyright Qoop.it - All Rights Reserved.