Prima di procedere al pagamento della prima rata dell’IMU per la seconda casa occorre verificare l’eventuale cambiamento delle aliquote da parte del comune di appartenenza.


chiamato a riformulare l imposta entro il 31 agosto 2013, nell’ambito di una riforma generale della disciplina fiscale sul patrimonio immobiliare.
···
10, comma 4 del Dl 35/13, prevede che il calcolo dell’importo della prima rata verr?


Prima di procedere al pagamento della prima rata dell’IMU sulla seconda casa e altre categorie di immobili occorre attenzione poich?


Una nuova conferma arriva da un’analisi appena pubblicata dal Sole 24 Ore che nel suo inserto immobiliare, Casa24Plus, evidenzia come sia proprio questo il momento per mettere a reddito la seconda casa non importa se al mare o in montagna, riuscendo in così non solo a contrastare i costi dell’ IMU, ma addirittura a guadagnarci.
Cerca notizie simili a:
Come mettere a reddito la seconda casa


L’estate non può che farci pensare alla casa per le vacanze.
···
Ormai la seconda casa sta tornando di moda, anche per non trascurabili fattori economici che riportano in auge un tipo di immobile da tempo trascurato e oggi nuovamente protagonista.


E per chi vuole comprare una seconda casa con un mutuo, il Rapporto rivela come i prezzi al metro quadrato più alti siano a Forte dei Marmi che si conferma in vetta alla classifica delle località più care con ben 15 mila euro al metro quadrato.


Con il Consiglio dei Ministri del 27 novembre tenutosi in meno di un’ora, nella pausa a cavallo tra la votazione a Senato per l’approvazione definitiva della legge di stabilità e il voto sulla decadenza di Silvio Berlusconi a Senatore della Repubblica, sembrava che l’imu per la prima casa tranne per gli immobili di grande pregio come castelli o case di lusso appartenenti alle categorie A/1, A/8 e A/9,fosse state del tutto abrogata.


D’altra parte non sono pochi i contribuenti che dovranno comunque versare l’acconto entro il 17 giugno 2013, in attesa che il governo termini i lavori di rimodulazione dell imposta nell’ambito di una più ampia riforma della tassazione sugli immobili.


Visti i tempi ristretti per il pagamento della seconda rata dell'IMU e considerando che le proprietà dovrebbero essere note, perché non inviare a casa dei contribuenti un modello F24 pre-compilato?


In attesa della pubblicazione delle aliquote IMU di tutte le città, è possibile predisporsi per effettuare il calcolo di quanto pagare per la seconda rata.


Al simulatore online per il calcolo della prima rata IMU di giugno 2013 si affianca ora uno strumento per generare il modello F24 precompilato.

2014 Copyright Qoop.it - All Rights Reserved.