Quali saranno i cambiamenti che il governo Letta introdurr? sulla questioni pensioni? Le organizzazioni sindacali e di categoria iniziano a fare pressione.



Pubblicato in: Pensione InpsNovitĂ  in materia di pensioni. Torna l'adeguamento al costo della vita per le pensioni superiori a 1.486 euro lordi al mese ma in forma limitata e comunque non oltre i 2.972 euro lordi. Tra le altre novitĂ , torna anche il contributo di solidarietĂ  sulle cosiddette pensioni d'oro, che sarĂ  del 6-12 per cento sugli importi superiori a 6.936 euro lordi al mese (90.168 euro



Ecco le soluzioni allo studio del governo Letta per la revisione del sistema pensionistico italiano. I sindacati spingono per lÂ’abolizione del blocco della rivalutazione degli assegni



Allo studio del governo Letta il pensionamento flessibile, la modifica delle soglie anagrafiche per andare in pensione allÂ’abolizione del blocco della rivalutazione.



Il premier Enrico Letta spiega nel piano Impegno Italia le sue proposte sul versante delle pensioni. Quelle di Renzi non sono state ancora esplicitate nel dettaglio.



CÂ’? anche la concessione della flessibilit? per andare in pensione fra le soluzioni che lÂ’esecutivo guidato dal premier Enrico Letta sta prendendo in considerazione.



Non accenna a diminuire lÂ’interesse degli utenti di Internet per i progetti di riforma del sistema pensionistico italiano. Prosegue infatti il dibattito nelle piazze virtuali.



Il presidente della Consob punta lÂ’indice contro lÂ’attuale sistema pensionistico: non basta pensare solo ai conti, spazio ai fondi pensione.



Il cambiamento del sistema pensionistico italiano passa dallÂ’accordo con le organizzazioni sindacali e dal miglioramento della congiuntura economica.



Pare essere definitivamente tramontata l’ipotesi di una riforma organica delle pensioni da parte del Governo Letta in questo 2013: infatti tutte le ultime news riguardo eventuali cambiamenti alla famigerata legge Fornero si indirizzano verso un probabile colpo di spugna. Dunque se ci saranno delle modifiche, queste non saranno radicali, bensì soltanto degli aggiustamenti: insomma sono prive di fon



Si avvicina sempre di piĂą il momento della veritĂ  riguarda lÂ’eventuale riforma delle pensioni che il governo Letta potrebbe approntare in concomitanza con la legge di stabilitĂ  2013: a tal proposito vediamo quali sono le reali possibilitĂ  di una modifica alla legge Fornero, oltre che le ultime novitĂ  per esodati, quota 96 del settore scuola e lavoratori precoci che svolgono una professione usurant



Il governo Letta non effettuerà nessuna riforma delle pensioni nella legge di stabilità 2013: è questo quello che emerge dall’audizione del ministro del Welfare, Enrico Giovannini, avvenuta oggi alla Camera. Vediamo ora nel dettaglio le ultime notizie riguardo le possibili modifiche alla legge Fornero e le novità su esodati e quota 96 del comparto scuola. Dunque non ci saranno cambiamenti sostanzi



In questi giorni il governo Letta sta mettendo a punto le norme che costituiranno la legge di stabilità 2013 – 2014 e a tal proposito ha incontrato le parti sociali, ossia le principali sigle sindacali e la Confindustria. Il lavoro è appena cominciato, ma l’opera di mediazione per trovare un accordo che soddisfi tutti sembra essere decisamente in salita, almeno stando alle affermazioni di Raffaele



Nel 2013 non ci sarĂ  nessuna riforma delle pensioni: infatti il governo Letta ha deciso di non modificare lÂ’impianto della legge Fornero, almeno per questÂ’anno, destinando le poche risorse a disposizione allÂ’eliminazione dellÂ’Imu e al taglio del cuneo fiscale. Tuttavia alcune novitĂ  potrebbero giungere dagli emendamenti presentati alla legge di stabilitĂ  messa a punto dallÂ’esecutivo a metĂ  dello s



Come è noto da tempo la riforma delle pensioni non è nell’agenda del governo Letta, come annunciato a più riprese dal ministro del Welfare, Enrico Giovannini, che però aveva assicurato che sarebbero stati presi provvedimenti per porre rimedio ad alcune ingiustizie scaturite dall’entrata in vigore della legge Fornero. L’attesa era soprattutto per la legge di stabilità 2013, in cui l’esecutivo avreb



Il governo Letta è atteso, tra qualche giorno, dal voto di fiducia, ma nel frattempo in Commissione Bilancio della Camera è cominciato l’esame degli emendamenti alla legge di stabilità 2013: delle più di 3 mila proposte di modifica ne sono passate circa 2.100. Coloro che si attendevano una riforma delle pensioni adesso sperano che qualche proposta di legge modifichi, seppur parzialmente, la legge



Prosegue lÂ’attivit? del governo nellÂ’individuare le soluzioni per rendere il sistema delle pensioni accettabili economicamente e socialmente.



In questi giorni il governo Letta è al lavoro per mettere a punto la legge di stabilità 2013-2014 e quindi, entro il 15 ottobre, sapremo se ci saranno dei provvedimenti riguardanti le pensioni: l’attesa è davvero molto grande in quanto sono migliaia le persone che ancora aspettano una risposta alle loro problematiche. Quello che è certo è che non ci sarà nessun stravolgimento della legge Fornero,



Tutte le persone che nel corso di questi ultimi mesi avevano sperato che il governo Letta potesse modificare la legge Fornero si dovranno mettere lÂ’animo in pace: infatti secondo quanto annunciato dal ministro del Lavoro, Enrico Giovannini, non ci sarĂ  nessuna riforma delle pensioni, ma forse soltanto qualche piccola correzione. Nella legge di stabilitĂ  2013, che lÂ’esecutivo si appresta a varare e



Nel 2014 la gran parte delle nuove tasse sar in capo a banche e assicurazioni ··· A redigere il bilancio fiscale del Governo Letta ci ha pensato l Ufficio studi della CGIA che ha calcolato i saldi tra le ··· Bortolussi va segnalato che il Governo Letta ha ereditato una situazione alquanto difficile sia per la tenuta dei conti ··· banche e

Il governo vacilla di nuovo possibile nascita nuovo governo Renzi Cosa potrebbe cambiare per le pensioni e nomi possibile nuovo ministro del Lavoro

Voto anticipato o nuovo governo Renzi per modifiche reali alle pensioni bisogner attendere che qualcosa si stabilizzi prima politicamente Ipotesi al vaglio

Prestito pensionistico introduzione della busta arancione soglia alle pensioni ··· oro contributi di solidariet per pensioni elevate riaperta partita sulle pensioni italiane Nuove proposte e possibili

Rivalutazione pensioni e sistema calcolo contributo di solidariet sulle pensioni d oro ma misure che non servono a rimettere in sesto il nostro sistema previdenziale Situazione e richieste

Il premier Letta La riforma ha lasciato qualche buco lo abbiamo ··· ad affrontarlo Le novit pensioni dal 2014

Misure di razionalizzazione per contenere la spesa pensionistica contributo di ··· della rivalutazione dei trattamenti pensionistici le novit pensioni della Legge di Stabilit

Rivalutazione delle pensioni tra i 1 500 euro e i 2 000 al 95 cumulo dei ··· autonomi gli emendamenti sulle pensioni alla Legge di Stabilit

Damiano torna ad esortare il governo su nuovi interventi sulle pensioni

Modifiche pensioni sempre pi impossibili i tagli della spending review Ancora ··· modifiche tanto attese nel mondo delle pensioni se infatti la bocciatura della Legge di Stabilit da parte Continue reading

Ultime modifiche alle pensioni ci saranno davvero cambiamenti in Legge Stabilit

2014 Copyright Qoop.it - All Rights Reserved.